Musei aperti, buon cibo e blues per la Pistoia di Arcobaleno d’Estate

di Eleonora Lopiano

Sabato 22 giugno la città si tinge dei colori della bella stagione. Oltre a una cena a tema, buona musica e occasioni per visite culturali d’eccezione

Anche Pistoia si veste a festa per la manifestazione Toscana Arcobaleno d’Estate. Per omaggiare l’arrivo della stagione turistica e aderire all’iniziativa della Regione, si è scelto di colorare letteralmente la città. Palazzi e monumenti saranno illuminati da speciali luci colorate, ma anche l’appuntamento a tavola prevede un menu tutto “arcobaleno”. Inoltre, è in programma un piccolo assaggio musicale in vista del Pistoia Blues, con un’esibizione in piazza della Sala.

Per dare il via alla stagione estiva, Pistoia, nella cornice di Toscana Arcobaleno, propone l’apertura straordinaria delle sue più belle attrazioni. Sarà possibile accedere, in orario serale, al Battistero, al Campanile e al Museo Civico, con visite guidate che si protrarranno fino a mezzanotte.

Non manca lo spazio per le eccellenze enogastronomiche: saranno i locali di Piazza della Sala a proporre dei menu e un allestimento aderente al tema del format estivo quest’anno alla quarta replica. La stessa piazza sarà la cornice del momento musicale di sabato 22, con musica dal vivo: alle 21:45 suonerà la band Blue Blast, un modo per lanciare, con le note del blues, il rinomato festival estivo, Pistoia Blues, che richiama ogni anno spettatori da tutta Italia.

La città si apre dunque agli ospiti cogliendo l’opportunità della manifestazione Toscana Arcobaleno d’Estate, un cartellone ricco di eventi consultabile sul sito ufficiale: arcobalenodestate.it  

14/06/2019