Turismo: la Valdichiana Senese è regina italiana del benessere

I nove comuni senesi, da Chianciano Terme a San Casciano dei Bagni, entrano a far parte della rete europea d'eccellenza Eden

È la Valdichiana Senese, il territorio che raccoglie nove comuni lungo la Strada del vino nobile di Montepulciano, tra borghi, terme sensoriali e i filari di vite che sembrano dipinti, ad aggiudicarsi il titolo di paradiso del benessere italiano. Premiata dal progetto European Destinations of Excellence Network, l’ambito turistico che comprende i comuni di Cetona, Chianciano Terme, Chiusi, Montepulciano, San Casciano dei Bagni, Sarteano, Sinalunga, Torrita di Siena e Trequanda da ieri è entrato nella rete Eden, progetto della Comunità Europea e la più grande rete al mondo nel settore del turismo sostenibile.

La consegna del premio si è svolta ieri a Roma, presso la sala Spadolini del Ministero per i Beni culturali e del turismo, alla presenza della sottosegretaria delegata al turismo Lorenza Bonaccorsi, e direttore esecutivo Enit Gianni Bastianelli. "Un progetto – ha sottolineato Bastianelli - che non va vissuto come una gara, ma come uno stimolo per le territorialità 'minori', solo come dimensione, che sono poi quelle che fanno dell'Italia una destinazione unica. E anche un input a migliorare".

Grotta lunare alle Terme di Montepulciano

Nell'occasione è stato presentato il modello di gestione del turismo dell'ambito della Valdichiana Senese, il primo ad essere stato costituito. Presente, tra gli altri, anche il sindaco di Montepulciano Michele Angiolini, capofila della gestione associata dell'ambito. "Questo riconoscimento - commenta l'assessore al turismo della Toscana, Stefano Ciuoffo - rende merito al gran lavoro fatto da tutti i comuni e dai diversi attori del sistema turistico della Valdichiana. Hanno colto appieno lo spirito della legge regionale che invitava i territori a fare gioco di squadra programmando azioni in maniera congiunta in ottica di ambito turistico e, come per la candidatura avanzata come Città europea dello sport, arrivano i giusti risultati".
Per Ciuoffo, "caratterizzare questa parte di Toscana come 'paradiso del benessere', legandola al buon vino e alla sostenibilità a livello europeo, avrà certamente ricadute positive a breve termine. Il 'wellness' come motivazione di viaggio rappresenta un segmento in continua ascesa".

Il progetto Eden nasce finalizzato allo scambio di buone pratiche e alla promozione del marketing internazionale per valorizzare la diversità delle destinazioni europee e quelle emergenti, in cui si stiano sviluppando nuove iniziative turistiche sostenibili. Nella rete Eden delle nuove mete più salutari, selezionate dall'Europa con il Mibact e l'Enit (350 destinazioni per 27 membri della Ue), entrano anche altre quattro classificate italiane, tra cui un’altra città toscana: Manciano, gioiello della Maremma toscana adagiato su una collina di tufo.

10/01/2020