TURISMO ACCESSIBILE E PER TUTTI: ARRIVA LA GUIDA DI 'SUPERABILE'

Firenze più accessibile con il progetto di HandySuperabile.

Un progetto di Handy Superabile sostenuto da Fondazione CR Firenze e Fondazione Il Cuore si scioglie: via alla campagna di crownfounding

Una guida dove trovare itinerari turistici accessibili e fruibili a tutti nel centro di Firenze. È l’obiettivo della campagna di raccolta fondi online realizzata all’interno dell’iniziativa Firenze Crowd, sostenuta da Fondazione CR Firenze e da Fondazione il Cuore si Scioglie, patrocinata dalla Regione Toscana e dal Comune di Firenze, in collaborazione con la cooperativa Feel Crowd e la piattaforma di crowdfunding Eppela.

Al raggiungimento del 50% del budget prefissato di 20 mila euro le due fondazione coinvolte raddoppieranno la cifra consentendo così a Handy Superabile la realizzazione del progetto ‘Firenze SuperAbile'. L'obiettivo è quello di fornire un'informazione validata ed esaustiva sull'accessibilità di tutta la filiera del turismo, dai trasporti ai musei, a Firenze e in tutta la Toscana, a beneficio dei viaggiatori con esigenze speciali comedisabili motori, visivi, intellettivi, comportamentali, anziani, intolleranti, allergici alimentari, famiglie con bambini.

"Un'iniziativa che merita di essere promossa e valorizzata – ha detto l'assessore toscano al turismo Stefano Ciuoffo - perché si inserisce in un percorso che la Regione ha intrapreso da alcuni anni e rivolto a facilitare la vita delle fasce più disagiate in tutti gli ambiti: sport, cultura, lavoro, scuola e, appunto, turismo. La collaborazione che, per raggiungere questo obiettivo, stiamo portando avanti con l'associazionismo ed il volontariato si sta rivelando decisiva e lo testimonia anche il nostro sostegno a questo progetto. Rendere pienamente fruibile il centro delle città e dei borghi toscani, con le loro bellezze e tesori, in linea con quello che accade in altri paesi, è un obiettivo da perseguire con convinzione".

"Firenze – ha aggiunto Ciuoffo - sarà la città più bella del mondo nella misura in cui riusciremo a renderla accessibile. Poter far raggiungere a qualsiasi turista, a tutti, ogni luogo che merita di essere visto naturalmente non è un obbiettivo semplicissimo data la natura stessa della città, del suo centro storico e dei suoi monumenti. Il lavoro fatto fin qui deve continuare quindi con la collaborazione di tutti gli enti e il sostegno di tutti i punti di riferimento del territorio perché la conquista dell'accessibilità è un valore condiviso. Una guida per orientarsi è un utile strumento quindi, un tassello di un mosaico più ampio composto di azioni e politiche di vari tipi".

I fondi saranno utilizzati per raccogliere sul campo una grande quantità di informazioni che riguardano l’accessibilità a Firenze. Una squadra di operatori percorrerà passo passo tutti i principali luoghi di interesse turistico, con verifiche puntuali e dettagliate. Una parte delle risorse sarà inoltre utilizzata per realizzare corsi di formazione ad hoc rivolti a chi quotidianamente si occupa di accogliere turisti e visitatori, come il personale di musei, alberghi e altri luoghi di pubblico interesse.

E' possibile sostenere il progetto mediante pagamento diretto su Eppela con carta di pagamento, PayPal o bonifico bancario. www.eppela.com/firenzesuperabile

 

23/11/2018