Sapori e ricette lungo la Francigena: Un'altra estate fa tappa a Camaiore

Giovedì 25 luglio, la manifestazione di Regione Toscana e Il Tirreno arriva in Versilia per scoprire i tesori e i prodotti tipici del borgo

Entra nel vivo il tour di Un’altra estate, l’iniziativa, alla sua quinta edizione, realizzata da Regione Toscana, con il supporto di Toscana Promozione Turistica e la collaborazione di Fondazione Sistema Toscana, Il Tirreno, Vetrina Toscana, FEISCT, che intende valorizzare la destinazione turistica toscana e i prodotti enogastronomici locali lungo la costa.

A ospitare la seconda tappa della rassegna, prevista per giovedì 25 luglio, sarà Camaiore, un borgo dalle origini antichissime, fortemente legato al medioevo, attraversato dalla Via Francigena.

L’evento di Un’altra estate prevede la visita guidata di Camaiore a partire dalle ore 18. L’appuntamento è nella centralissima piazza Diaz, da dove partirà una passeggiata sulle orme dei pellegrini, per arrivare alla Badia, importante luogo di culto fondato dai monaci benedettini intorno al VII secolo. 

La serata continuerà con i saluti istituzionali di Stefano Ciuoffo, assessore al turismo della Regione Toscana , al quale seguiranno gli interventi di Fabrizio Brancoli, direttore del quotidiano Il Tirreno, Alessandro Del Dotto, sindaco del Comune di Camaiore, che svelerà alcune curiosità sul borgo.

Mattatrice dell’evento sarà Irene Arquint, giornalista del Tirreno che accompagnerà il pubblico a scoprire i molti prodotti e produttori del territorio presenti all’evento, attraverso interviste, curiosità, ricette e aneddoti legati ai segreti della cucina e del buon cibo, dalla scarpaccia camaiorese alla torta di pepe. Ma non solo: protagonisti della giornata sono anche il sorbetto con i fichi della Via Francigena, il sorbetto con il pomodoro pisanello e il cocktail di cetrioli e pomodorini da produzioni autoctone. Al termine delle interviste e dei racconti, saranno offerti dei piccoli assaggi delle pietanze preparate per l’occasione.

22/07/2019