All'Università di Pisa laurea alla memoria dello studente Christin

Christin Tadjuidje Kamdem è morto nei giorni scorsi a causa del Coronavirus: aveva 30 anni ed era prossimo alla discussione della tesi

L'Università di Pisa conferirà la laurea alla memoria in Scienze Agrarie a Christin Tadjuidje Kamdem, il 30enne morto nei giorni scorsi in ospedale a Pisa dove era ricoverato come paziente positivo al Coronavirus. Lo ha reso noto l'ateneo precisando che lo studente, nato a Bahiala (Camerun) aveva già terminato tutti gli esami ed era prossimo alla discussione della tesi.

Il conferimento avverrà, in modalità 'a distanza', il 7 aprile prossimo alle 14.30, ossia nel giorno e nell'orario preciso in cui il giovane camerunense avrebbe dovuto sostenere il suo esame finale per il conseguimento del titolo di dottore in Scienze Agrarie.

"È il minimo che potessimo fare - ha commentato il rettore dell'Ateneo Pisano, Paolo Mancarella - ed è il giusto riconoscimento per gli sforzi compiuti da questo ragazzo arrivato a Pisa dal suo Camerun per realizzare un sogno. Sarebbe stata un'ulteriore ingiustizia privarlo di questo titolo. Dispiace dover far tutto così, a distanza, quando invece sarebbe stato bello tributargli anche un abbraccio vero. Una volta finito tutto questo, troveremo il modo di ricordarlo degnamente".

26/03/2020