Digital Transformation: al via il master a Firenze insieme a IBM

Il nuovo percorso formativo dell'Università su analisi, linguaggio e strumenti della rivoluzione digitaleè realizzato in collaborazione con Kinoa e Associazione Italiana Intelligenza Artificiale

Leggere i cambiamenti e intuire le potenzialità della rivoluzione digitale: è questo l'obiettivo del nuovo master di primo livello in Digital Transformation lanciato dall'Università di Firenze e realizzato in collaborazione con IBM, una delle più grandi aziende di informatica al mondo, la start up innovativa Kinoa e l'Associazione Italiana Intelligenza Artificiale.

Il percorso formativo nasce per progettare strategie e interventi per gestire processi di innovazione all'interno di industria 4.0, nelle pubbliche amministrazioni e in tutti gli ambiti socio-economici che lo richiedono. Sono questi, insieme alla gestione professionale della comunicazione e dei nuovi linguaggi del digitale, i principali scopi del master, che nasce dall’iniziativa del Dipartimento di Scienze politiche e sociali e del Dipartimento di Scienze per l’Economia e l’Impresa dell’Ateneo fiorentino: 250 ore di insegnamento fra didattica frontale e attività di laboratorio interattivo su blockchain, intelligenza artificiale e data science, cui si aggiungono 150 ore di tirocinio presso le aziende partner e la possibilità di realizzare un progetto innovativo di trasformazione digitale.

Le iscrizioni al master in Digital Transformation – che consente l’acquisizione di 60 crediti formativi universitari – sono aperte fino al 18 dicembre per un massimo di 25 posti disponibili. Le lezioni partiranno a gennaio 2020 per concludersi a novembre. “Si tratta di un percorso formativo – spiega la coordinatrice Anna Pettini - volto ad arricchire il potenziale di laureati di tutti i settori disciplinari e aperto anche a professionisti che vogliano misurarsi con questi temi”. Numerosi gli sbocchi lavorativi previsti: dal management e consulenza di Digital Innovation Hub, strutture private legate alla trasformazione digitale, incubatori di imprese e centri di trasferimento tecnologico, al digital marketing come esperto di comunicazione e social media manager in aziende tecnologiche, start up e anche Pubbliche Amministrazioni. Ma le competenze apprese possono aprire le porte anche all'autoimprenditorialità, fornendo strumenti, competenze e conoscenze per aprire una propria azienda tecnologica.

05/12/2019