L'Università di Pisa al top nella classifica internazionale del CWUR

L'ateneo risulta ottavo in Italia e 285° nel mondo nel ranking che ha valutato 20mila università in tutto il globo

Ancora un importante riconoscimento internazionale per l'Università di Pisa. L'Ateneo è risultato all'ottavo posto in Italia e al 285° a livello globale nella classifica delle università mondiali compilata dal CWUR, il Center for World University Rankings che ha base negli Emirati Arabi.

Il CWUR, nato nel 2012 sulla scia dei più famosi ranking internazionali – QS, Times Higher Education e ARWU di Shanghai – ha valutato quest’anno 20mila università in tutto il mondo, stilando una classifica con le migliori 2000, di cui 66 italiane.
L’Università di Pisa ha ottenuto i migliori risultati negli indicatori che valutano la qualità dell’offerta formativa (180° al mondo) e i risultati della ricerca (248°).

I ranking del CWUR si distinguono per l’utilizzo di indicatori oggettivi per i quattro parametri che compongono la metodologia di valutazione (qualità della didattica, tasso di impiego dei laureati, qualità del corpo accademico, risultati della ricerca), evitando di ricorrere a sondaggi o a richieste di dati alle stesse università come fanno i ranking internazionali più blasonati. La metodologia usata dal CWUR quest’anno ha voluto dare uguale enfasi alla didattica e alla ricerca. 

07/08/2019