TURISMO, TOSCANA: NASCE IL DISTRETTO DELLA VALLE APUA

Valle Apua, Toscana pronta per l'istituzione del nuovo distretto turistico.

Via all'iter di istituzione: la Regione invierà formale richiesta al Mibact. Ciuoffo: 'Il turismo in quest'area può rappresentar una spinta fondamentale per l'economia'

 34 comuni tra Lunigiana, Garfagnana e Media Valle del Serchio fanno rete per la promozione turistica del territorio. Va in questa direzione la prossima istituzione del distretto turistico Valle Apua, avviata dopo il via libera della Giunta regionale toscana che adesso dovrà inviare richiesta formale al Ministero dei Beni Culturali e del Turismo per procedere con la creazione di questa nuova realtà. Si tratta nello specifico di 'un'unificazione strategica di più imprese pubbliche e private che collaborano per perseguire l'obiettivo di valorizzazione del territorio di riferimento'.

"Il turismo in quest'area - afferma l'assessore regionale Stefano Ciuoffo - può rappresentare fondamentale spinta dell'economia locale, sfruttando in particolare l'enorme valore aggiunto delle ricchezze culturali e ambientali".

Salgono invece a 37 (su 54) i comuni toscani del distretto turistico Etruria Meridionale, istituito nel 2016 e che tocca anche Umbria e Lazio: a entrare, con una delibera della giunta, sono Abbadia San Salvatore, Pienza, Civitella Paganico, Magliano, Cinigiano, Roccalbegna, Santa Fiora, Scansano, Pitigliano, Sorano e Gavorrano.

28/12/2017