DAMIEN RICE SUL PALCO DEL PISTOIA BLUES

di Saverio Melegari
Damien Rice

Il cantautore irlandese presenta l'ultimo album "My favourite faded fantasy" sabato 16 luglio

Mancano ancora sei mesi, ma i motori del Pistoia Blues sono già caldi. Dopo l’annuncio della data degli Skunk Anansie, pronti a riversare tutta la loro energia in Piazza Duomo il prossimo 14 luglio, arriva il nome del secondo artista in cartellone: Damien Rice.

Il cantautore irlandese, 42 anni compiuti, è uno dei più apprezzati della sua generazione, ma anche un personaggio atipico. Non segue le frenesie e ritmi della musica contemporanea, tanto che dopo il suo primo album pubblicato nel 2002, “O” ne sono seguiti solamente due: uno del 2006, dal titolo “9” e l’ultimo del 2014, “My favourite faded fantasy”.

Damien Rice è amato tanto dalla critica internazionale quanto dal mondo del cinema e della televisione: alcuni suoi brani hanno fatto da colonna sonora a film come “Closer” di Mike Nichols, all’italiano “Il Caimano” di Nanni Moretti, ma anche a telefilm come ER, Alias, Lost, Dottor House.

La scelta di Pistoia come unica data italiana del suo tour non appare certo casuale. Damien Rice ha infatti vissuto in Toscana nel 1999 e anche nel 2012, abitando e lavorando per ben due mesi in una fattoria di Pontassieve.

Il concerto in Piazza Duomo è fissato per sabato 16 luglio: i biglietti saranno in vendita dalle ore 10.00 di mercoledì 20 Gennaio su www.ticketone.it e da mercoledì 27 anche sugli altri circuiti di prevendita al prezzo variabile tra 35€ (+dp) e 45€ (+dp).

Per altre informazioni, è disponibile il sito ufficiale www.pistoiablues.com.

Per altri aggiornamenti su tutto ciò che accade a Pistoia e sul territorio, seguiteci su www.discoverpistoia.it

Ti potrebbe interessare anche:

Skunk Anasie confermati per il Pistoia Blues

15/01/2016