FIORI, COLORI E PROFUMI SI FONDONO TRA PESCIA E BUGGIANO

di Saverio Melegari
La Campagna dentro le mura

Valdinievole dalle mille tonalità: le coltivazioni di Pescia e la campagna che fa capolino tra le mura di Buggiano Castello

Gli occhi si riempiono di gioia e le narici inspirano intensi aromi quando arriviamo in Valdinievole. Sì, perché questo territorio regala sensazioni uniche, grazie ad una natura rigogliosa che permette di vivere appieno la vita.

Due esempi spiccano su tutti: Pescia e Buggiano.

Partiamo da Pescia, la città che deve la sua fama alle celeberrime coltivazioni floristiche, note in tutto il globo.

Questa zona è ormai da secoli terra di produzione di moltissime varietà di fiori, che hanno trovato nel pesciatino un clima più che propizio alla crescita e alla fioritura, dando vita ad un vera e propria esibizione cromatica che fa bene alla vista e al cuore.

Il fulcro è sicuramente il Mefit, il Mercato Fiori Piante Toscana, che situato in Via Salvo d'Acquisto, è dalla prima metà del Novecento uno snodo fondamentale per il commercio e la distribuzione a livello nazionale e internazionale di fiori e fronde verdi.

Un luogo sicuramente singolare, dove il fare impresa si mescola inscindibilmente con le forme, la delicatezza dei profumi e delle tonalità dei fiori, messaggeri universali di amore, passione, rabbia, gelosia e di tutto il ricco corollario di sentimenti umani.

Spostandoci a pochi chilometri dal pesciatino, il delizioso borgo di Buggiano Castello, piccolo "salotto d'Italia" come è stato definito in passato per il senso di intimità e familiarità che trasmette, cela tra le sue mura e le sue case un patrimonio inesauribile di delicatezza e suggestione: quello dei giardini e degli orti privati.

Con immensa generosità, gli abitanti di questi silenzioso paese, ogni due anni, durante le due domeniche primaverili a cavallo tra il mese di Aprile e quello di Maggio, aprono le porte e le recinzioni dei loro spazi verdi per permettere ai visitatori, locali o accorsi da ogni dove, di ammirare lo spettacolo della natura che rinasce a nuova vita.  

La manifestazione ha un nome, "La Campagna dentro le mura": durante questo 2015 ha festeggiato con successo la sua ottava edizione.

Pescia con i suoi fiori e Buggiano con i suoi giardini saranno presenti al Fuori Expo di Milano, in Via Daverio 7, nell'ambito della sei giorni dedicata a Montecatini e alla Vadinievole "Da Leonardo a Pinocchio".

In particolare, l'appuntamento da segnare in agenda è quello di giovedì 27 agosto, quando nella giornata intitolata "Green living", verrà fatto conoscere al pubblico il sistema museale degli orti e dei giardini segreti di Buggiano, a cura dell'Associazione organizzatrice, e verrà illustrata la realtà olivicola e del fiore nella Valdinievole con la collaborazione del Mefit, cui seguirà un imperdibile laboratorio spettacolo di composizione floristica e cucina con il fiore.

Per conoscere tutto il programma di "Da Leonardo a Pinocchio", visitate il sito ufficiale www.tomontecatini.com/fuoriexpo, dove è possibile scaricare il calendario completo. 

11/08/2015

Mefit
Mefit