UN GRANDE SUCCESSO PER LA PRESENTAZIONE DI NATURART A VILLA BELLAVISTA

di Saverio Melegari
NATURART a Villa Bellavista

Oltre 400 persone all'evento del 17 ottobre: posti esauriti per le visite guidate

Una bellezza del territorio pistoiese riaperta in occasione della presentazione del numero 19 di NATURART, la rivista trimestrale della Giorgio Tesi Editrice che sta per compiere 5 anni di vita. Un evento perfettamente riuscito quello di Villa Bellavista di Borgo a Buggiano che ha visto la presenza, la prima dopo il suo insediamento, fra gli altri dell'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo.

E con lui, oltre che con l'assessore regionale con delega alle Terme Federica Fratoni, l'occasione è stata propizia per una tavola rotonda sul momento attuale del turismo in provincia di Pistoia grazie anche al contributo di altre personalità intervenute. Fra questi, la parlamentare Caterina Bini ed i consiglieri regionali Massimo Baldi e Marco Niccolai, oltre che numerosi sindaci ed assessori del territorio. Sarà infatti fondamentale individuare per il futuro, come sunto degli interventi degli ospiti, i giusti canali di promozione territoriale e gli esempi di NATURART e Discover Pistoia sono strumenti già attivi e ben avviati riconosciuti dalla Regione Toscana come "antenne" sul territorio.

Nell'occasione è stato presentato anche il bilancio di due iniziative curate, come media-partner, da parte di NATURART e Discover Pistoia: le visite guidate al restauro del Fregio Robbiano a Pistoia, che hanno visto 7500 persone salire sul ponteggio di Piazza Giovanni XXIII da maggio ad ottobre, e la partecipazione della Valdinievole al Fuori Expo a Milano. Un bilancio effettuato con i due assessori al turismo dei rispettivi Comuni, vale a dire Tina Nuti ed Alessandra De Paola. Esempi concreti di come si possono realizzare sinergie fra pubblico e privato e con ottimi successi a livello mediatico, oltre che un modo per attirare turisti nel territorio pistoiese.

Oltre 400 le persone intervenute alla presentazione che ha coinciso, grazie alla collaborazione con FAI Valdinievole e Associazione "Buggiano Castello", con le visite guidatealla Villa che hanno coinvolto i 150 ospiti che si erano prenotati nei giorni precedenti.

Un successo notevole anche se purtroppo abbiamo dovuto "dire di no" ad una lista di attesa quasi altrettanto lunga di persone che si volevano prenotare per non perdersi questa occasione.

Si tratta di una grande soddisfazione per tutta la redazione di NATURART, già al lavoro per il numero natalizio della rivista che verrà presentato nel mese di dicembre.

21/10/2015