PECORINO TOSCANO DOP NELLA TOP TEN DEI FORMAGGI TUTELATI IN GIAPPONE

Il pecorino toscano dop è nella lista dei dieci formaggi tutelati dall'accordo tra Unione Europea e Giappone.

Grazie all'accordo tra Unione Europea e Giappone saranno abbattuti i dazi doganali e sarà aumentata la quantità esportabile di formaggio: 18 le DOP che rappresenteranno il Made in Italy

Crescono le opportunità di business all'estero per il pecorino toscano dop: il prodotto d'eccellenza della nostra regione rientra infatti nella lista dei dieci formaggi DOP italiani tutelati dall’accordo di libero scambio fra Unione europea e Giappone, siglato nei giorni scorsi.

Un'intesa che prevede l’abbattimento immediato dei dazi doganali per i formaggi duri e graduale per gli altri e aumenta le quantità esportabili sul mercato giapponese di formaggi, oltre a riconoscere la tutela della denominazione d’origine come ulteriore garanzia verso i consumatori. 

“L’accordo di libero scambio siglato fra Unione europea e Giappone - spiega Andrea Righini, direttore del Consorzio tutela - rafforza la presenza del nostro prodotto nel Paese del Sol Levante, in cui esportiamo già e dove puntiamo a consolidarci considerando l’attrattiva e le potenzialità di questo importantissimo mercato asiatico. L’accordo sarà un valido aiuto in questa direzione con la riduzione dei dazi prevista per i formaggi, seppure con modalità diverse a seconda della stagionatura, e favorirà una crescente conoscenza del Pecorino Toscano DOP e del bagaglio sociale, culturale, economico e produttivo che ogni forma si porta dietro”.

A rappresentare il Made In Italy agroalimentare in Giappone saranno, complessivamente, 18 prodotti a denominazione di origine protetta, inserite fra le 71 Indicazioni Geografiche europee riconosciute dall’accordo internazionale.

17/07/2017