Musica/ ARTICOLO

Il Professore che canta la vita Roberto Vecchioni a Firenze

Sabato 21 dicembre in scena con l'atteso tour. Al Teatro Verdi uno spettacolo "semplice": al centro di tutto la poesia della musica

/ Costanza Baldini
Mer 11 Dicembre, 2013
Roberto Vecchioni

Arriva finalmente anche a Firenze il nuovo attesissimo Tour Teatrale di Roberto Vecchioni. Saranno 15 i concerti che toccheranno i teatri delle principali città italiane.

Lo spettacolo vedrà Vecchioni esibirsi accompagnato dalla sua storica band: Lucio Fabbri (pianoforte, violino, chitarre), Massimo Germini (chitarre), Roberto Gualdi (batteria) e Marco Mangelli (basso), oltre ad un Trio di Archi formato da Costanza Costantino (violino), Riviera Lazzeri (violoncello) e Chiara Scopelliti (viola).

Il tour segue la pubblicazione del nuovo album “Io Non Appartengo Più” (Universal Music) in cui il "professore della musica italiana", candidato al Premio Nobel per la Letteratura, ci racconta con dodici nuovi brani, “ la presa d’atto che l’essere umano più di tanto non riesce a fare, non riesce a dare: talvolta stringe la mano degli altri perché nel buio non capisce niente o si rivolge al cielo, talvolta si convince che deve farcela da solo.”

Lo spettacolo sarà, per scelta dell’Artista, molto semplice e rigoroso. Al centro di tutto le liriche e la musica.
I nuovi brani si mescoleranno ai classici del suo repertorio per un concerto che sarà, come è sempre stato, coinvolgente e vissuto.

Inizio concerto ore 20.45

[it_mappa]