Salute/ ARTICOLO

Papilloma virus: vaccino gratis nel 2011

Continua il progetto della Regione Toscana rivolto alle ragazze tra 11 e 16 anni

/ Redazione
Mar 10 Dicembre, 2013
Prosegue anche per il 2011 il programma della Regione Toscana di vaccinazione antipapilloma virus (HPV) avviato nel 2008. Lo ha stabilito una delibera approvata nel corso dell’ultima seduta di giunta, che ha stanziato anche la somma di 600.000 euro, per azioni di informazione, profilassi, promozione e monitoraggio degli interventi, formazione degli operatori.

Il Programma regionale di vaccinazione anti-papilloma virus prevede tra gli obiettivi da perseguire il raggiungimento di almeno il 75% di copertura vaccinale, con tre dosi di vaccino anti-HPV, per la ragazze nate negli anni dal 1997 al 2000.
Al 31 dicembre 2010 la copertura vaccinale raggiunta tra le ragazze nate nel 1998 risultava pari al 76,2% con una dose, al 75% con due e al 66,9% con tre dosi. E’ utile vaccinarsi in giovane età perchè, con il vaccino prima e con il Pap test a partire dai venticinque anni, si ottiene una migliore prevenzione contro il tumore al collo dell’utero.

La vaccinazione, che prevede tre iniezioni intramuscolari sul braccio nell’arco di sei mesi, è completamente gratuita per tutte le ragazzine residenti in Toscana, in età compresa fra gli undici e i sedici anni compiuti. Ci si può vaccinare gratuitamente nei Centri vaccinali delle Aziende Usl dopo aver ricevuto per posta la relativa convocazione.