Cultura/

150 anni raccontati dai fumetti

Al Museo del Fumetto e dell’Immagine di Lucca arriva la mostra "Strisce di Risorgimento"

Strisce di Risorgimento al Museo del Fumetto a Lucca

Il 2011, per il Museo Italiano del Fumetto e dell’Immagine di Lucca è un anno dedicato all’Unità d’Italia. Le celebrazioni per i 150 anni della nostra nazione sono infatti il filo conduttore di buona parte delle attività del Muf che ha sede a Lucca (piazza S. Romano).
Al Museo italiano del fumetto e dell’immagine di Lucca è infatti arrivata la mostra  “Strisce di Risorgimento”, la più completa ed affascinante esposizione dedicata al Risorgimento e all’Unità d’Italia nei fumetti e nella stampa per ragazzi, che gode del Patrocinio della Presidenza della Repubblica.

L’esposizione va ad aggiungersi alla mostra allestita in onore dei “150 anni  dall’Unità d’Italia – Un lungo cammino” realizzata dal Museo del fumetto e dal Comune di Lucca e si compone di ben 80 pannelli che racchiudono tutto quanto fino ad oggi è stato realizzato e prodotto a fumetti sul periodo della storia d’Italia che portò alla nascita del nostro paese.

Il percorso espositivo presenta centinaia di immagini tratte da storie realizzate nel tempo da decine e decine di grandi autori del fumetto italiano. Una vera chicca per gli appassionati ed i visitatori del Museo. “L’esposizione – spiega Donatella Buonriposi, assessore comunale ai Musei e Biblioteche -, diverrà poi itinerante in tutta Italia, a disposizione soprattutto degli Istituti scolastici od enti culturali, vista la indubbia valenza didattico divulgativa e siamo sicuri che potrà aiutare i più giovani a comprendere l’importanza di un periodo storico che ha portato alla formazione della nostra nazione”.

La realizzazione del progetto espositivo si deve alla collaborazione fra lo studio Gaidano&Matta di Chieri (TO) ed il Muf, avvalendosi dell’apporto di studiosi della comunicazione per immagini e della storia risorgimentale quali Emilio Cavalleris, Manlio Bonati, Guido Vanetti e Roberto Bianchi. A questi, con i loro contributi  testuali al catalogo, si sono aggiunti gli interventi di Grazia Nidasio, Peppino Ottaviano, Marco Vergoni, Daniele Giovagnoni e di Angelo Nencetti, direttore del Muf di Lucca e Cesare Matta, ideatore della mostra.

“Ben due i cataloghi – spiega Angelo Nencetti, direttore del Muf –ricchi di immagini e testi, realizzati per accompagnare l’esposizione che sono stati messi a disposizione  del pubblico di visitatori. Siamo soprattutto soddisfatti del successo che sta riscuotendo la mostra sull’Unità d’Italia a fumetti, dopo la collaborazione con WOW Spazio Fumetto di Milano alla realizzazione della mostra dedicata al Risorgimento a fumetti. Nei prossimi mesi altre grandi iniziative si aggiungeranno al percorso celebrativo per l’Unità d’Italia che il Museo del fumetto di Lucca  sta realizzando”.

Orari di apertura al pubblico: 10:00 – 18:00 tutti i giorni escluso il lunedì

Biglietti ingresso:
INTERO €4
RIDOTTO €3 (gruppi, scolaresche, studenti, militari, pensionati)
GRATIS bambini fino a 5 anni, disabili con accompagnatore

Per maggiori informazioni:
Museo Italiano del Fumetto e dell’Immagine                                     
Lucca – Piazza San Romano 4
Telefono e Fax: +39 0583 56326
direzione@museonazionaledelfumetto.itsegreteria@museonazionaledelfumetto.it

I più popolari su intoscana