Attualità/

L’Eroica sulle strade del Chianti Percorsi da 38 ad oltre 200 km

Domenica 4 ottobre la classica del ciclismo con partenza da Gaiole in Chianti: le partenze fin dall prime luci dell’alba

L’eroica 2015

Una sfida senza tempo che viaggia sulle strade bianche, a cavallo di biciclette d’epoca e portando sotto le strette ruote storie e sterrati che da anni fanno la storia del ciclismo. Questa è L’Eroica, una manifestazione che da diciotto anni unisce passato, presente e futuro grazie alla passione delle migliaia di appassionati che si daranno di nuovo appuntamento domenica 4 ottobre alla corsa sul territorio del Chianti.

La corsa. Rievocativa e storic, proprio per il suo passaggio per diverse strade bianche (ovvero tratti di strada non asfaltata),la partecipazione a L’Eroica è riservata a ciclisti con abbigliamento da bicicletta d’epoca o di ispirazione storica, su Bici Eroiche o Bici in Stile Vintage, e comunque prodotte prima del 1987..

L’Eroica prevede quattro percorsi differenziati: 209 km, 135 km,  75 km, 38 km. Ogni partecipante ha la facoltà di scegliere il percorso a lui più adatto e la scelta deve essere indicata al momento dell’iscrizione. E’ comunque possibile cambiare il tipo di percorso fino al momento della partenza senza penalità alcuna per i partecipanti. I partecipanti di età compresa tra i 15 e i 18 anni saranno ammessi alla partenza per i soli percorsi da 38 e 75 km. Gli over 65  saranno ammessi alla partenza per i soli percorsi da 38, 75 e 135 km.

“Negli ultimi anni l’Eroica ha varcato anche i confini nazionali, arrivando in Giappone, California e Spagna e ha avviato contatti per nuove esperienze internazionali – ha sottolineato in una nota il sindaco di Gaiole in Chianti, Michele Pescini –  Il comune di Gaiole l’ha seguita in alcuni casi all’estero, sottolineandone l’aspetto territoriale e promozionale. Dai 92 iscritti nella prima edizione del 1997 siamo arrivati ai 6 mila partecipanti di quest’anno, dopo aver introdotto da diverse edizioni il numero chiuso e l’estrazione degli iscritti per gestirne lo straordinario afflusso. Le persone che animeranno il nostro territorio in questi giorni saranno oltre 20 mila. Numeri altissimi che testimoniano la portata di questo evento e le potenzialità di ulteriore crescita e valorizzazione per la manifestazione e per le Terre di Siena che attraversa”.

I percorsi saranno segnalati con frecce ma ognuno dovrà fare affidamento sul “Road Book” dato in consegna al momento dell’iscrizione. Le planimetrie e le tracce GPS dei percorsi sono scaricabili dal sito www.eroicagaiole.it

 

Ti potrebbe interessare anche:

Viola risponde anche su WhatsApp Fiorentina prima ad attivarsi in A

Giro 2016, tappa show in Toscana Crono sulle colline del Chianti

La Toscana del fondo a Kazan 2015 passa anche dal mare di Piombino

I più popolari su intoscana