Turismo e crociere: con Why Livorno la Toscana si presenta al mondo

Andrea Bocelli è il testimonial del progetto di marketing territoriale per raccontare le bellezze della costa toscana e aumentare i crocieristi

Un progetto di marketing territoriale pensato ad hoc per il turismo crocieristico, con un testimonial d’eccezione: Andrea Bocelli. È “Why Livorno” che dal 13 al 16 marzo porterà i tesori della Toscana alla Sea Trade Cruise Global di Fort Lauderdale, in Florida, la più grande fiera internazionale del settore crocieristico: l’idea è presentare il Porto di Livorno come accesso a tutte le ricchezze toscane, per agganciare un mercato turistico che cresce a ritmi molto elevati, e ancora è poco sfruttato nella nostra regione.

"La fetta di mercato che in questo specifico settore abbiamo saputo conquistare è irrilevante rispetto a quella che potenzialmente ci spetterebbe – spiega l’assessore al turismo della Regione, Stefano Ciuoffo – il Mediterraneo è una delle mete più richieste da questo tipo di turismo, quasi il 40% del movimento riguarda questo bacino: per la sua specificità, per i luoghi che vi si concentrano, per la storia della comunità mondiale a portata di mano. In questo mercato la Toscana deve starci e l'impegno condiviso per questo progetto può portare a toccare quel milione di passeggeri che è l'obiettivo che ci siamo dati".

Why Livorno” mostrerà i tesori del territorio attraverso quattro spot: i video saranno incentrati non solo su Livorno ma anche su Bolgheri e le Strade del Vino, sulla Costa degli Etruschi e sull’Isola d’Elba, e racconteranno l'altra Toscana, quella dei borghi e dei piccoli centri meno conosciuti, quella che esce dagli itinerari del turismo di massa e proietta il visitatore in una dimensione spesso inaspettata, alla scoperta di angoli di una bellezza che mozza il fiato.

Alla Sea Trade Cruise Global per l’occasione si terrà un evento speciale a cui parteciperà anche il maestro Andrea Bocelli, che è stato coinvolto in un video dove si parla di Livorno e della Toscana. Alla presentazione saranno invitati più di 450 armatori, tour operatore, giornalisti e stake holders del settore.

09/03/2017