Viaggio attraverso i cinque sensi: la Toscana protagonista all'Expo di Milano

La Regione attende dai 50 ai 70mila visitatori allo stand che racconterà il territorio tra tradizione e innovazione

Oltre 450 eventi sul territorio e 30 eventi tra mostre, convegni e cooking show a Milano: sono questi i numeri della presenza della Toscana all'Expo, dove la Regione si prepara ad accogliere dai 50 ai 70mila visitatori nel suo stand. Il claim scelto per l'occasione è “Sono secoli che viviamo nel futuro”, per raccontare una Toscana del buon vivere ma lontana dai soliti cliché, che tutela il suo territorio ma alimenta anche la ricerca tecnologica, in equilibrio tra tradizione e innovazione.

Il logo, creato dall’architetto Alessandro Medini, si ispira ai simboli toscani, mettendo insieme una serie segni, ciascuno dei quali esprime uno dei principali elementi in gioco: la poesia, il vino, l’olio, la cultura, Pinocchio, la musica, la ricerca scientifica, la tradizione, le montagne e il mare.

L'allestimento dello stand toscano sarà un viaggio attraverso i cinque sensi alla scoperta della Toscana dell'arte, del paesaggio ma anche dell'innovazione. La videoinstallazione “A few minutes day” attraverso immagini, suoni e suggestioni condurrà alla scoperta del territorio, condensando un giorno intero in pochi minuti.

Anche l'olfatto sarà coinvolto, perché un maestro profumiere darà vita ad un’essenza inedita ispirata proprio ai profumi della Toscana. Inoltre grazie a una parete interattiva multimediale i visitatori potranno accedere ai contenuti tramite schermi e alla fine portare con sé il proprio viaggio in Toscana attraverso i loro dispositivi mobile.


Potrebbe interessarti anche:

Expo, la Toscana parte da Siena: degustazioni di vini e chef stellati

Pinocchio ambasciatore della Toscana all'Expo di Milano

La salute inzia a tavola: la ricerca toscana vola all'Expo

25/03/2015