Viaggi/

A caccia del Tartufo Marzuolo Un mese di feste nei borghi toscani

Da Cigoli a San Giovanni d’Asso fino a Certaldo tante occasioni di assaggiare uno dei prodotti toscani più prelibati

È di dimensioni più piccole del suo fratello maggiore, il tartufo bianco, ma non per questo meno saporito: stiamo parlando del Tartufo Bianchetto, detto Marzuolo perché nasce tra fine inverno e inizio primavera. Una prelibatezza che viene raccolta in diverse zone della Toscana e che può essere degustata in occasione delle sagre di marzo nei borghi più belli della regione.

Il 15 e 16 marzo Cigoli, nel comune di San Miniato, diventa un borgo del gusto per la “Mostra Mercato del Tartufo Marzuolo”, dove sarà possibile assaggiare e acquistare i prodotti locali, dal vino all’olio fino al tartufo, con menu ad hoc nel ristorante “”I Giorni del Tartufo” e la possibilità di assistere a una battuta di ricerca del prezioso tubero, per scoprire come si scova e come si estrae dalla terra. Per il programma completo: http://www.cigoli.org

Da non perdere anche la Festa del Tartufo Marzuolo a San Giovanni d’Asso, nel cuore delle Crete di Siena, sabato 22 e domenica 23 marzo. In programma mercatini e botteghe dedicati al tartufo e ai prodotti tipici, ma anche il Bussino del Gusto, un tour di assaggi nelle aziende del territorio, pedalate cicloturistiche nella campagna dove nascono i tartufi e la passeggiata con i tartufai per scoprire i segreti del mestiere. E ancora degustazioni di spumanti, formaggi e tartufo nel Castello e la possibilità la domenica di raggiungere San Giovanni d’Asso a bordo del Treno Natura, che parte da Siena e attraversa la Val d’Orcia. Per informazioni: http://www.comune.sangiovannidasso.siena.it

Una buona opportunità per assaggiare i crostini alla polenta con tartufo o il carpaccio tartufato con parmigiano è la Sagra del Tartufo Marzuolo, che si tiene a Certaldo da venerdì 21 a domenica 23 e da venerdì 28 a domenica 30 marzo, graize all’Associazione Tartufai delle colline della Bassa Valdelsa. Gli stand gastronomici sono aperti tutte le sere a cena e la domenica anche a pranzo. Per informazioni e prenotazioni http://www.asstartufaivaldelsa.org

I più popolari su intoscana