A Firenze per Natale torna il presepe sul sagrato del Duomo

La sacra rappresentazione sarà benedetta dal cardinal Betori la mattina dell'8 dicembre

Come da tradizione la mattina dell’8 dicembre sul sagrato del Duomo di Firenze sarà allestito, per il sesto anno consecutivo, un presepe con statue in terracotta a grandezza naturale, realizzate a mano da una fornace di Impruneta. Quest'anno alle statue raffiguranti la Sacra Famiglia, il bue e l'asino, sarà aggiunta la figura di un angelo. Si tratta, spiega l'Opera di Santa Maria del Fiore, "di vere e proprie sculture, pezzi unici, realizzati a mano, a tutto tondo, dall'artigiano Luigi Mariani della storica fornace di Impruneta di Angiolo Mariani e figli, la Mital, che le ha donate all'Opera del Duomo".

Il presepe sarà benedetto l'8 dicembre dal cardinale Giuseppe Betori, intorno alle ore 10.15, prima della celebrazione della santa messa in Duomo per la festa dell'Immacolata Concezione. Il presepe rimarrà sul sagrato del Duomo fino all'Epifania, quando per la Cavalcata dei Magi le figure in terracotta saranno sostituite da persone e animali viventi.

06/12/2016