Enogastronomia/

A Firenze torna BuyWine: i vini toscani incontrano il mondo

Dal 10 all’11 febbraio alla Fortezza da Basso le eccellenze enologiche della Toscana in mostra: le aziende vitivinicole che vogliono partecipare possono iscriversi fino al 5 dicembre

I vini toscani presentano le loro novità al mondo a Buy Wine, uno degli eventi di settore più seguiti dagli operatori internazionali che torna venerdì 10 e sabato 11 febbraio alla Fortezza da Basso di Firenze. La nuova edizione del workshop organizzato dalla Regione in collaborazione con PromoFirenze, aprirà le sue porte a 210 aziende vitivinicole toscane e ad altrettanti buyer in arrivo da tutto il mondo, dagli Stati Uniti alla Cina, dal Sud Est asioatico alla Germania, fino al Messico, Canada e Corea del Sud per una due giorni di incontri ed eventi dedicati ai vini toscani.

“Confermiamo l’impegno della Regione nella costruzione di un sistema integrato di promozione del wine e del food toscano, una rete in cui tutti gli operatori, produttori singoli e associati, Consorzi di tutela, territori, parlano al mondo con un’unica voce – ha sottolineato l’assessore all’agricoltura della Toscana, Marco Remaschi – in un mercato globale sempre più agguerrito e competitivo, la Toscana del vino affronterà le nuove sfide in modo coordinato, mettendo in rete tutte le iniziative dei singoli operatori, sia in ambito locale che internazionale”.

Le imprese vitivinicole interessate a partecipare possono iscriversi entro lunedì 5 dicembre. Per le aziende ammesse sono previste attività formative di accompagnamento: approfondimenti su alcuni mercati target, utilizzo della piattaforma digitale di matching, oltre a specifici aggiornamenti sulle tecniche di promozione sul web. Lo scorso anno sono stati organizzati oltre 5.600 incontri con buyers di 34 paesi diversi e con un grado di soddisfazione dell’86% degli operatori e in totale nelle sei edizioni precedenti sono stati totalizzati oltre 27mila meeting hanno consentito di mettere a segno migliaia di trattative tra produttori toscani e i principali importatori internazionali.

BuyWine sarà collegato all’iniziativa “Anteprime di Toscana”, dieci giorni di eventi durante i quali i Consorzi toscani di tutela del vino presenteranno e racconteranno, direttamente nei loro territori, le nuove annate a operatori e giornalisti provenienti da tutto il mondo.

Per le iscrizioni: www.adesioni.businessintuscany.com

 

I più popolari su intoscana