A Livorno arriva un pronto soccorso pensato per i piccoli pazienti

L'ospedale ha attivato il percorso di fast track pediatrico, che servirà anche a ridurre i tempi d'attesa

Al pronto soccorso dell'ospedale di Livorno arriva un nuovo percorso pensato per i piccolo pazienti: un fast track pediatrico, un ambulatorio dedicato alla gestione dei bambini, che prevede la presenza di un pediatra dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20.

"Il nuovo servizio - spiega Teresa De Lauretis, direttore generale Asl Toscana Nord Ovest - cambierà in maniera importante il percorso di accesso alle prestazioni in urgenza". "In questo modo - aggiunge - l'ospedale risponde alle indicazioni della Regione Toscana, che ha richiesto l'attivazione di corsie dedicate a categorie di pazienti o percorsi specialistici".

Ogni anno all'ospedale di Livorno arrivano circa 13mila bambini per accessi da traumi o di natura medica. Il nuovo servizio riunisce due progetti già attivati dalla struttura: il primo per la riduzione dei tempi di attesa dei percorsi specialistici e l'altro per il miglioramento della presa in carico dei bambini.
"Quello che offriamo, è bene ricordarlo, non è un pronto soccorso pediatrico, ma un ambulatorio che differenzierà il percorso dei più piccoli" conclude De Lauretis.

01/08/2018