Ambiente/

Accordo tra Enel Energia e Consorzio Multienergia

Più opportunità di risparmio in bolletta per le aziende associate e assistenza alle imprese per il contratto di elettricità

Enel Energia ed il Consorzio Multienergia, realtà costituita dalle Associazioni di Confartigianato Prato – cui si sono aggiunte poi altre imprese toscane dell’Associazione di categoria – hanno rinnovato un accordo che sta facendo scuola nel panorama regionale e nazionale in termini di opportunità di risparmio in bolletta per le aziende associate e di assistenza alle imprese su questioni legate al contratto di elettricità.
Augusto Raggi, Responsabile Vendite Corporate Macro Area Centro di Enel Energia, e Ezio Bertazzoni, Presidente del Consorzio Multienergia, questa mattina presso la nuova sede del Consorzio a Montemurlo, si sono incontrati in relazione al rinnovo dell’accordo di collaborazione tra le due Società che consentirà alle aziende consorziate di usufruire di prezzi dell’energia fortemente concorrenziali rispetto ai prezzi di mercato. Nel 2011 l’accordo proporrà nuove offerte alle imprese ritagliate sulle entità e sulle tipologie di consumo. Dal 2001 ad oggi le imprese associate hanno conseguito risparmi complessivamente di alcune decine di milioni di euro, che saranno mantenuti per i prossimi anni.
Il Consorzio Multienergia – che prevede l’adesione gratuita per tutte le imprese – è stato costituito nel 2001 ed oggi conta circa 2.000 associati; un bacino di utenti che ne fa una realtà significativa per stipulare vantaggiosi accordi su larga scala con alcune tra le primarie Società di vendita dell’energia elettrica, il più rilevante dei quali è proprio con Enel Energia. Il Consorzio, inoltre, attraverso figure di alta professionalità, offre ai consorziati l’assistenza necessaria per tutte le questioni attinenti al contratto di elettricità, alle nuove forniture e ad ogni genere di problematica che richieda competenze specifiche sulla materia energetica.
Non è un caso che il Consorzio Multienergia stia aggregando sempre più imprese, piccole e medie, con caratteristiche molto diverse tra loro ma tutte ugualmente soddisfatte del servizio offerto, che si sta rivelando un’eccellenza a cui altre realtà guardano con attenzione. Una realtà di cui fanno parte imprese di Confartigianato Prato, Firenze, Pistoia, Lucca, Pisa, Arezzo, Siena e Massa Carrara.

I più popolari su intoscana