Cultura/

Arriva una nuova App turistica gratuita per il Borgo delle Camelie

Una vera e propria guida tascabile per la pieve di Sant’Andrea di Compito in provincia di Lucca

Antiche Camelie della lucchesia

Una torre misteriosa, imponenti dimore storiche, fonti e cascate, piccoli cortili, antichi portali, alberi di camelia: questi e molti altri sono i motivi per scoprire, rigorosamente a piedi un luogo incantato, sospeso nel tempo, dove cogliere l’atmosfera unica caratterizzata dallo scorrere dell’acqua e dalla pace della natura circostante.

Da oggi è disponibile gratuitamente una nuova App turistico-culturale dedicata al Borgo delle Camelie che si trova nella Pieve di S. Andrea di Compito a Capannori in provincia di Lucca. L’App è compatibile per il momento solo su piattaforme Android, ma a breve anche per piattaforme iOS, permette di scoprire il borgo attraverso alcuni itinerari, con punti di interesse culturale, storico e artistico.  Disponibile 24 ore su 24, sarà una vera e propria guida tascabile multilingua (italiano/inglese), con cui i visitatori potranno apprezzare i luoghi simbolo del Borgo.

Nella Pieve di Sant’Andrea di Compito si tiene ogni anno in primavera la manifestazione “Antiche camelie della lucchesia”, la nuova edizione si terrà dal 10 marzo al 2 aprile 2018.

Scaricabile gratuitamente su smarphone, tablet e dispositivi mobili dal Play-Store al seguente link:
https://play.google.com/store/apps/details?id=com.goodbarber.camelia

Per informazioni:
http://www.camelielucchesia.it/

I più popolari su intoscana