Ambiente/

Comunicazione e associazionismo a “WWW”

Words, World, Web continua fino a domenica 19 maggio. Diretta streaming su intoscana.it

Terra Futura

E’ partita ufficialmente la quarta edizione di Words, World, Web, l’evento  ‘green’ organizzato nella cornice di Terra Futura da Fondazione Sistema Toscana e Fondazione Culturale Responsabilità Etica.
Il taglio del nastro di venerdì 17 maggio, negli spazi al piano terra della Palazzina Lorenese alla Fortezza da Basso, è stato affidato a Andrea Giacomelli del gruppo di lavoro ENVIROFI. Giacomelli, alla sua quarta partecipazione a WWW, ha illustrato il progetto ENVIROFI legato alla biodiversità, partito nel 2011 e nato con l’obiettivo di sviluppare prototipi o componenti che possono essere sviluppati anche da terzi.

La prima giornata di Words, World, Web ha visto anche l’interessante contributo della cooperativa sociale Palm Work and Project. Silvia Mortini e Antonio Lumare hanno presentato i prodotti della cooperativa, tutti legati al legno e più precisamente al riutilizzo dei bancali. Da un prodotto apparentemente anonimo prendono vita sedie, tavoli, fioriere, fino agli  allestimenti per fiere e negozi. Nuovi prodotti per una nuova filosofia di vita.

Chi può parlare di comunicazione ambientale? Da pochi giorni è nata FIMA, Federazione Italiana Media Ambientali. FIMA raccoglie giornalisti, blogger e comunicatori ambientali d’impresa. E proprio comunicazione e associazionismo sono stati i temi al centro del convegno che ha visto la partecipazione, tra gli altri, di Giuseppe Lanzi, ex presidente di Assoscai e Francesco Ferrante vicepresidente di Kyoto Club. Interessante la riflessione di Ferrante sulle lobby, termine con connotazione positiva all’estero ma che in Italia diventa sinonimo di tangenti e traffici illeciti.

Nel pomeriggio Ugo Biggeri, presidente di Banca Popolare Etica ha presentato l’ebook "Manuele di finanza popolare".  

Words World Web continua in Fortezza fino a domenica 19 maggio. www.intoscana.it segue l’evento con dirette video streaming,
il tg giornaliero oltre ad approfondimenti e interviste. Gli aggiornamenti sugli eventi vengono diffusi in rete grazie anche al social media team di Fondazione Sistema Toscana.

I più popolari su intoscana