Da Fossati a Panariello grandi ospiti sul palco del Festival Gaber

Dal 1 al 31 luglio tanti appuntamenti a Camaiore per i 15 anni dalla scomparsa del Signor G: in programma a anche Brunori Sas e Morgan

Tanti ospiti speciali per il Festival Gaber che quest'anno per i 15 anni dalla scomparsa del Signor G organizza un'edizione speciale che partità da Camaiore, storica sede della kermesse, per espandersi poi in tutta la Toscana.
Il via sarà il 1 luglio con Ivano Fossati, produttore dell'album 'Giorgio Gaber - le donne di ora', che sarà intervistato da Massimo Bernardini al teatro dell'Olivo di Camaiore, mentre la chiusura sarà affidata a Giorgio Panariello il 31 luglio. 

Secondo evento, al cinema Borsalino il 2 luglio, l'incontro con Giuseppe Fiorello, mentre il 5 luglio, ancora al Teatro dell'Olivo, andrà in scena Lo Stallo, con David e Chiara Riondino, per celebrare l'inedito testo di Sandro Luporini. Il 6 luglio, poi, per tutto il centro storico di Camaiore la manifestazione 'Le Strade di notte': una notte bianca dedicata all'arte e alla cultura e all'insegna dell'opera di Giorgio Gaber.

Dal 16 luglio in poi al via i tradizionali appuntamenti del cartellone, con incontri-spettacolo gratuiti in piazza San Bernardino: tra gli ospiti Lorenzo Fragola (16 luglio), Giacomo Poretti (18 luglio), Lo Stato Sociale (19 luglio), Enrico Nigiotti (20 luglio), Diodato (21 luglio), Brunori Sas (23 lugliio), Morgan (27 luglio), Le Vibrazioni (30 luglio). Serata finale con Giorgio Panariello il 31 luglio.
Ci saranno poi tappe in altre località toscane (il calendario completo sarà reso noto a fine giugno): già confermate Vecchiano (Pisa), Prato e Pistoia, si lavora per Marciana sull'isola d'Elba (Livorno) e Montecatini.

05/06/2018