Enogastronomia/

Enoturismo: a Radda in Chianti nasce ‘Casa Chianti Classico’

Non solo una cantina dove poter fare degustazioni e corsi di cucina ma anche uno spazio museale, luogo di eventi culturali, vero e proprio punto di partenza per un viaggio alla scoperta dell’enogastronomia locale e del territorio

Casa Chianti Classico

Nel cuore del Chianti, a metà strada tra Firenze e Siena, due simboli della bellezza italiana, apre Casa Chianti Classico, il luogo ideale di incontro per appassionati e turisti che vogliono per conoscere meglio la denominazione e vivere a pieno il life style made in Tuscany.

La prima tappa ideale per chi si avventura nella regione per la prima volta e un utile strumento per approfondire la storia e le caratteristiche del vino Gallo Nero, la Casa ospita un’area museale composita. Al secondo piano, per un avvicinamento al Chianti Classico in sintesi, si apre con il percorso sensoriale Feeling Chianti Classico, che in cinque sintetiche sale riassume gli step della degustazione dei vini Chianti Classico, tramite l’esame visivo, olfattivo e gustativo, completato da una sintetica presentazione dei terreni e delle tipologie della DOCG.

Complementare è la mostra Millesettecentosedici, una narrazione storica della denominazione, che seguendo una “linea del tempo” riassume l’evoluzione del territorio dal punto socio-politico, agrario e istituzionale nel corso degli ultimi 301 anni, dalla prima delimitazione del territorio, il 24 settembre 1716, istituita dal bando “Sopra la Dichiarazione de’ Confini delle quattro regioni Chianti, Pomino, Carmignano e Vald’Arno di Sopra” a opera di Cosimo III de’ Medici.

Il Chianti Classico è anche simbolo di uno stile di vita, che innovandosi ha custodito le sue tradizioni, come l’enogastronomia locale, apprezzata in tutto il mondo e affermatasi una come delle cifre più distintive della “toscanità”, attraverso alcuni piatti iconici. Alla Casa è possibile non solo fare l’esperienza gustativa della cucina chiantigiana, affidata alla cuoca Emi, ma anche impararne i segreti, con corsi di cucina dove imparare a fare la pasta a mano o i celebri cantucci, utilizzando ingredienti a chilometro zero. Si affianca l’enoteca, con la sua vasta selezione di vini del territorio, curata da Roberta, che studia gli abbinamenti con i piatti offerti dalla cucina del Bistrot e del Ristorante Al Convento, per un’esperienza enogastronomica da vera full immersione nei sapori locali.

Oltre all’offerta quotidiana del Convento, ricco anche il programma degli eventi, tra cui l’appuntamento del giovedì con l’aperitivo musicale e i produttori del Chianti Classico, le serate frizzanti a base di fritto e bollicine, e le cene accompagnate dalle arie della grande Opera.

Orari di apertura: dal martedì al sabato, dalle 11:30 alle 21:30, la domenica dalle 11:30 alle 15:30.

Per informazioni:
www.casachianticlassico.it
info@casachianticlassico.it
tel. 0577 738187, 0577 738278

Vedi mappa

Topics:

I più popolari su intoscana