Cultura/

Estate al Museo del Bargello: 21 serate di musica teatro e danza

Dal 20 giugno al 27 luglio tanti appuntamenti con la Compagnia Lombardi-Tiezzi,il Florence Dance Festival e l’Orchestra da Camera Fiorentina

Estate, Museo del Bargello

Dal 20 giugno al 27 luglio torna al Museo Nazionale del Bargello la rassegna “Estate al Bargello”. Il cortile, gioiello di storia e architettura e naturale ospiterà 21 serate di musica, teatro e danza con gli eventi della Compagnia Lombardi-Tiezzi, il Florence Dance Festival, l’Orchestra da Camera Fiorentina diretta da Giuseppe Lanzetta.

Teatro
La Compagnia Lombardi-Tiezzi inaugura l’Estate al Bargello 2017 con lo spettacolo-concerto Dagli Appennini alle Ande, uno dei racconti contenuti in Cuore di Edmondo De Amicis, a cura di Federico Tiezzi. Sandro Lombardi e David Riondino darannovoce alle avventure di Marco, il piccolo eroe, che s’imbarca da Genova per Buenos Aires alla ricerca della madre, migrata in America Latina per sopperire alle esigenze economiche della famiglia. È una storia di eroismi e sacrifici, non così lontana da noi e non così diversa dalle storie dei disperati armati di speranza che arrivano ogni giorno sulle nostre coste. La voce di Francesca Breschi, grande interprete della canzone popolare e la fisarmonica di Massimo Signorini completano l’atmosfera narrativa rievocando le sonorità dei canti dei migranti e le milonghe argentine. Lo spettacolo, inprima assoluta, sarà in scena da martedì 20 a venerdì 23 giugno.

Danza
“Bargello in danza” è il titolo della 28° edizione del Florence Dance Festival che rende omaggio all’antico Palazzo del Podestà di Firenze. Molti i protagonisti del panorama internazionale della danza: dalla Spagna e dall’Argentina, la passione folkloristica del flamenco e del tango, con le compagnie Flamenco Tango Neapolis – evento in esclusiva per l’Estate Fiorentina 2017 (29 giugno) e Naturalis Labor (18 luglio); dalla capitale della danza di New York due appuntamenti emblematici e contemporanei, il primo con l’outsider Molissa Fenley, che con la sua compagnia presenta un quartetto coreografico appositamente pensato per il FDF (14 luglio), la seconda dedicata a coreografi e danzatori emergenti del progetto didattico/spettacolare Toscana Dance Hub, curato da Giada Ferrone, direttrice della compagnia Second Avenue Dance Company della New York University (22 luglio). Continuando con il vocabolario coreografico europeo, troviamo Johan Inger e Jiří Pokorny per Aterballetto, che presentano rispettivamente Words and Space e Rain Dogs (6 luglio); la poesia in movimento della pluripremiata Compagnia Zappalà Danza con un emozionante spettacolo, con musica dal vivo, dal titolo “Naufragio con Spettatore” (27 giugno); da Marsiglia la Compagnie Vergari Ballett con lo spettacolo “Movimenti” in omaggio allo scultore Ghiorgo Zafiropulo (9 luglio); proseguendo con “Cenerentola” ultima produzione di KAOS Balletto di Firenze, con una coreografia a quattro mani di Roberto Sartori e Christian Fara (25 luglio);inoltre, Angelo Egarese, alla guida della Kinesis Contemporary Dance Company, è in scena con “eVOLUTION – sit and think” (14 luglio); e poi ancora Hamlet, dello studioso Walter Matteini, con l’imPerfect Dancers Company (4 luglio) e l’attualità della danza urbana di DaCru (11 luglio) e Mystes (22 luglio), con i guru dell’hip hop Marisa Ragazzo, Omid Ighani e Gigi Nieddu. Sotto la guida creativa di Marga Nativo, va in scena un inedito “Bolero”, interpretato da FloDance Corps formazione professionale, composta da giovani danzatori del Florence Dance Center, e nella stessa serata Arianna Benedetti, direttore artistico della compagnia Antitesi, presenta “Feeling” (16 luglio).

Musica
Ospiti illustri per l’appendice estiva dell’Orchestra da Camera Fiorentina al Museo Nazionale del Bargello. L’ensemble fondato e diretto da Giuseppe Lanzetta inaugura mercoledì 12 luglio con un evento che porta sul palco tre autentiche star degli ottoni: il corno di Frank Lloyd, il trombino di Otto Sauter e il trombone di Alain Trudel, solisti di fama internazionale che insieme all’orchestra propongono musiche di Gordon Saville, Johann Melchior Molter, Lars-Erik Larsson, in collaborazione con la 18esima edizione dell’Italian Brass Week. Dedicato al genio di Vivaldi e alla sua invenzione melodica il concerto di giovedì 13 luglio, con il violino solista Marco Lorenzini. Mercoledì 19 e giovedì 20 luglio, con “Morricone and Friends”, un viaggio nel mondo e nella storia del cinema con la musica delle più amate colonne sonore. Sul palco, oltre all’orchestra, sale il Coro Polifonico Santa Cecilia di Empoli, con i solisti Alessio Cioni al pianoforte e Alessandro Silvestro alla tromba. Mercoledì 26 e giovedì 27 luglio l’”Adagio per clarinetto e orchestra” di Richard Wagner e l’”Introduzione tema e variazioni per clarinetto e orchestra” di Gioachino Rossini esaltano le grandi doti interpretative del clarinettista Gaetano Russo, sul podio il direttore Giuseppe Lanzetta.

Estate al Bargello
20 giugno/27 luglio 2017
Orari: inizio spettacoli ore 21.30 (se non diversamente specificato)
Info tel. 055 2388606
www.florencedancefestival.org
www.orcafi.it
www.lombarditiezzi.it
Prevendite:
Circuito Box Office tel. 055.210804
www. boxol.it
www.boxofficetoscana.it

Vedi mappa

Topics:

I più popolari su intoscana