Attualità/

Giornata della neve Tutti in montagna

Abetone ed Amiata, tanto sci il 22 gennaio

Abetone neve

Le più prestigiose località di tutto il mondo si preparano per la prima Giornata Mondiale della Neve, il 22 gennaio 2012. Il “Fis World Snow Day” è promosso dalla Fis, la Federazione internazionale Sci con l’obiettivo di avvicinare i più giovani agli sport della montagna e della neve.

E’ il seguito ideale alla campagna di sensibilizzazione denominata SnowKidz, che è attiva da qualche stagione a livello internazionale.

Tra le località italiane che hanno già aderito al progetto ci sono Abetone e Monte Amiata per la Toscana, e poi Val di Fiemme, Cortina d’Ampezzo, Villaggio Palumbo, Pragelato, Lavarone, Corno alle Scale e Courmayeur.

In Toscana  “Fis World snow day”  incrocia  un altro progetto con finalità simili, il progetto “VMT – Vivi la montagna toscana” che ha il patrocinio di Uncem e Regione Toscana. Il progetto VMT parte dalla volontà di un gruppo di persone che per estrazione culturale, imprenditoriale (nonché personale) si pone l’obiettivo di avviare attività che consentano, attraverso l’avvicinamento della più vasta popolazione alla montagna, di riqualificarne gli aspetti turistici, economici, sportivi e culturali.

È stato ideato un percorso di avvicinamento alla data del 22 gennaio che coinvolge tutti istituti d’istruzione toscani di ogni ordine e grado attraverso numerose iniziative, che vedono come protagonisti i ragazzi e che seguono il “motto delle 3E”
Esplorare (ricerca, studio, scoperta, curiosità)
Entusiasmare (gioco, divertimento, creatività, aggregazione, amicizia)
Esperimentare (provare, vivere, comprendere, ricordare)

In particolare il progetto coinvolge le scuole dei comuni montani, grazie all’interessamento dell’Uncem. La prima fase, iniziata a novembre, riguardava la compilazione di questionari sulla conoscenza dell’ambiente dell’Appennino, della storia e della cultura, che poi saranno elaborati e in vista del 22 gennaio saranno raccolte le adesioni delle scuole e dei ragazzi, che beneficeranno di  particolari sconti. Per il prossimo anno è previsto un più ampio coinvolgimento di scuole, anche cittadine, grazie al patrocinio della Regione Toscana, e il progetto, prevederà anche la possibilità di uno studio “sul campo” con soggiorni brevi di uno o due giorni in montagna.

Per la Giornata Mondiale della Neve, il 22 gennaio, si svolgeranno dunque attività ed iniziative di vario tipo che coinvolgeranno tutti gli operatori della montagna: dalle degustazioni di prodotti tipici, alla possibilità di noleggiare materiale a prezzi scontati, alberghi e impianti offriranno sconti, i maestri di sci proporranno percorsi particolari insieme ad animatori in modo da fra divertire i bambini; la Federazione soccorso piste organizzerà un tacciato con specifici cartelli per spiegare, giocando, come ci si comporta in montagna, si potranno provare le ciaspole, lo sci di fondo, lo snowboard e lo sci alpino, ma soprattutto imparare ad amare e a conoscere la neve e la montagna invernale. Tra le tante manifestazioni ricordiamo all’Abetone una gara di Solidarietà a favore del reparto di Encoematologia dell’ospedale Meyer, organizzata in collaborazione con l’Associazione Onlus Ciemmeesse Girotondo per il Meyer, Centrale del Latte e Latte Maremma.

Questa iniziativa vuole coinvolgere anche i cittadini immigrati, sperando che possano anche tramite questa iniziative integrarsi meglio, e i diversamente abili, cercando di trovare soluzioni che permettano il loro massimo coinvolgimento.

All’Abetone sono previste ciaspolate con noleggio materiali e accompagnatore a prezzo scontato e un percorso in sicurezza con gli addetti alla sicurezza delle piste in località Selletta, giochi e animazioni allo snowpark della Val di Luce, sconti sugli impianti per i bambini e cioccolata gratis e premi per i vincitori delle scuole che hanno partecipato ai questionari.

Anche il Monte Amiata propone tante iniziative sulla neve: ciaspolate con noleggio materiali e accompagnatore a prezzo scotnato, degustazioni di prodotti tipici in località Cantore, test dei materiali dei negozi di sport, sconti sugli impianti per i bambini, pranzo e pernottamento gratis per i bambini e i ragazzi fino ai 15 anni accompagnati da adulto pagante, presso il ristorante Cantore e Sella, animazione con i maestri della scuola di sci Monte Amiata e Amiata Ovest al Cantore e alle Macinaie, percorso in sicurezza in località Marsiliana e Macinaie con gli addetti alla sicurezza delle piste, cioccolata gratis e premi per i vincitori delle scuole che hanno partecipato ai questionari.

Per avere diritto agli sconti e alle offerte occorre iscriversi nel sito www.vivilamontagnatoscana.it. Riceverete un pass nominativo al Punto Informazioni in località Cantore e con questo vi potete presentare alle biglietterie degli impianti, ai ristoranti che hanno aderito alla manifestazione, ai noleggi convenzionanti e alle scuole di sci.

Tutte le offerte per i soggiorni negli alberghi su www.vivilamontagnatoscana.it

Per informazioni:

http://www.vivilamontagnatoscana.it/
www.world-snow-day.com

Topics:

I più popolari su intoscana