Gli avanzi della mensa? A Fido

Doggy bag per cani e gatti dal Sant’Anna di Pisa

Stop agli sprechi alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. D’ora in poi anche gli avanzi della mensa saranno “riciclati”, anziché essere buttati per intero. E finiranno nella ciotola di cani e gatti pisani.

In base a un accordo fra la Scuola e l'associazione animalista 'Gatti mammoni', il cibo non consumato dagli studenti sarà destinato ai cani e ai gatti ospitati nelle strutture dell'associazione. L'accordo prevede che gli addetti alla mensa, tutti i giorni, mettano da parte gli avanzi della giornata e che entro le 22 del giorno stesso questi siano ritirati da uno dei volontari incaricati dall'associazione.

E' un modo, spiega una nota, per dimostrare la vicinanza della Scuola a realtà sensibili e radicate sul territorio e soprattutto per dare continuità all'impegno della Scuola per un utilizzo più parsimonioso e intelligente delle risorse energetiche.

05/11/2010