Ambiente/

I libri prima passano dal Festival dell’Energia

Tra gli eventi più appassionanti in cartellone la presentazioni degli ultimi libri in tema di rinnovabili, nucleare, risparmio energetico…

libri

SABATO 24 SETTEMBRE 

ore 10.30-11.30 – Infopoint, Piazza della Repubblica
LA CITTA’ PESTILENZIALE

Lorenzo Pinna presenta il suo libro “Autoritratto dell’immondizia”

Per raccontare la storia della civiltà si possono assumere molteplici punti di vista. Lorenzo Pinna, autore di Superquark e abile divulgatore scientifico, sceglie l’immondizia come protagonista del suo excursus storico attraverso la civiltà umana, dagli albori al giorno d’oggi. Chiave di volta, la rivoluzione industriale e la conseguente urbanizzazione massiccia di grandi città come Londra e Parigi, che menti ingegnose e autorità proiettate al progresso hanno saputo organizzare sistematicamente e con successo.

ore 17.00-18.00 – Infopoint, Piazza della Repubblica
SALVARE IL PROSSIMO DECENNIO

Le cose da fare e quelle da evitare per il bene del pianeta
Roberto Vacca presenta il suo libro “Salvare il prossimo decennio”

Nel tempo, la società ha fatto passi da gigante: viviamo più a lungo, ci spostiamo e comunichiamo con una velocità impensabile solo pochi decenni fa. Tuttavia esiste  anche il rovescio della medaglia. Da un lato, il progresso non riesce a eliminare vecchie paure; dall’altro, la nostra società sempre più complessa rischia di diventare molto vulnerabile. Come distinguere quindi i rischi reali dalle paure immaginarie? Con lucidità e competenza, Roberto Vacca ci offre una diagnosi aggiornata e sintetica del problema, cercando di cogliere i punti più fragili di un «sistema mondo» sempre più interconnesso, con un taglio realista e scientificamente aggiornato.

DOMENICA 25 SETTEMBRE 

ore 12.00-13.00 – Infopoint, Piazza della Repubblica
LA GUERRA DEL CLIMA

Geopolitica delle rinnovabili, conflitti e negoziazioni sul clima
Stefano Casertano presenta il suo libro “La guerra del clima. Geopolitica delle energie rinnovabili”

Un’analisi approfondita e puntuale della situazione geopolitica mondiale, alla luce delle vicende più attuali che coinvolgono il mercato energetico e ne guidano le sorti.  Stefano Casertano, giovane docente di Politica Internazionale dell’Università di Potsdam, affronta con determinazione non solo gli aspetti tecnici ma anche le complesse geometrie politiche ed economiche (Protocollo di Kyoto, sistema di incentivi sul comparto rinnovabili) che condizionano sempre di più il futuro energetico mondiale.

ore 15.00-16.00 – Colle Bereto Café, Piazza Strozzi
FUGA DAL NUCLEARE. QUALE FUTURO SENZA L’ATOMO

Luca Iezzi presenta il suo libro “Fuga dal nucleare. Quale futuro senza l’atomo”

Dopo la pubblicazione di "Nucleare? Sì grazie", Luca Iezzi ritorna sulle tematiche legate all’atomo con un instant book in cui, partendo dalla cronaca e dall’analisi dettagliata della crisi di Fukushima, si delineano le potenzialità economiche dell’atomo e della nuova generazione di centrali nucleari, e si passano in rassegna le migliorie apportate negli ultimi anni in termini di sicurezza. Il libro chiude analizzando gli scenari energetici dei principali paesi industrializzati e in via di sviluppo per i prossimi anni.

Topics:

I più popolari su intoscana