Musica/

I vincitori di Sanremo a Firenze: gli Stadio in concerto all’Obihall

Domenica 20 marzo arrivano i vincitori della 66esima edizione del Festival della canzone italiana, pochissimi biglietti rimasti

Stadio

Dopo la vittoria al Festival di Sanremo, gli Stadio approdano domenica 20 marzo all’Obihall di Firenze per una serata che si annuncia molto affollata. Pochissimi, infatti, i biglietti ancora disponibili.  La band presenterà dal vivo i brani inediti tratti dall’ultimo album “Miss Nostalgia” e riproporrà i successi, ripercorrendo oltre trent’anni di carriera musicale. Sul palco parte della scenografia sarà realizzata con sculture luminose di Marco Lodola, che aiuteranno a  visualizzare la poetica di alcune delle canzoni

Quindicesimo album di studio della band bolognese, “Miss Nostalgia” è stato prodotto da Saverio Grandi e Gaetano Curreri. Pubblicato lo scorso 12 febbraio, è entrato direttamente al terzo posto della classifica ufficiale. “Miss Nostalgia” si può definire il disco della maturità artistica, “la summa del lavoro e delle esperienze fatte fino a qui” ha dichiarato Curreri. Molti i brani inediti da ricordare come la title track che racconta il sentimento che più ci accompagna  nella vita; “Tutti contro tutti”  ballad interpretata da Gaetano con un incursione di Vasco, “L’Autunno ti Dona” con le parole di Giorgio Riccardo Galassi, “Noi come voi”  di Lucio Dalla e Gaetano Curreri, brano del 1983, in versione cover arrangiata dal maestro Beppe D’Onghia con il sax originale di Lucio Dalla… e anche il brano di Sanremo “Un giorno mi dirai”.  

Gli Stadio, nati con Lucio Dalla, hanno incrociato la storia musicale di straordinari colleghi (da Lucio Dalla, a Luca Carboni, a Vasco Rossi)  rimanendo sempre tra i protagonisti della scena  pop rock italiana. La loro carriera sboccia nei primi’80 con brani memorabili quali “Grande Figlio di Puttana” e “Chi te l’ha detto”. Sempre in quegli anni gli Stadio partecipano alla colonna sonora del film di Verdone “Acqua e sapone”, pubblicano l’album “La faccia delle donne” fino ad arrivare all’ ’84 con l’ennesimo successo “Chiedi chi erano i Beatles” . Arrivano successivamente i brani “Canzoni alla radio”, “Generazioni di fenomeni”, “Un disperato bisogno d’amore” , “Sorprendimi” solo per citarne alcuni …

Info spettacolo
Obihall – via Fabrizio De André / Lungarno Aldo Moro – Firenze
Info tel. 055.667566 – 055.6504112 – 02.8330121
www.bitconcerti.it – www.obihall.it – www.colorsound.com

Biglietti posti numerati (esclusi diritti di prevendita)
1° settore Platea 38 euro
2° settore Platea – Galleria 30 euro
3° sett. Platea – Galleria laterali 25 euro

Sconti e riduzioni
I bambini sotto i 6 anni di età entrano gratuitamente accompagnati da un adulto,
in numero di un/a bambino/a per ogni adulto, ma non hanno diritto ad occupare un posto a sedere.

Vedi mappa
I più popolari su intoscana