Enogastronomia/

Il Morellino di Scansano in mostra Protagonista alle anteprime dei vini

Domenica 16 febbraio, ad aprire la kermesse saranno le anteprime dei vini toscani. Si potranno degustare oltre 100 etichette delle più recenti tipologie di Morellino

Cantina di Morellino di Scansano

Nell’ambito della quarta edizione del workshop internazionale Buy Wine, il Consorzio a Tutela del vino Morellino di Scansano prenderà parte il 16 febbraio alle “Anteprime di Toscana”, organizzate presso la Fortezza da Basso a Firenze. Giornalisti della stampa specializzata provenienti da tutto il mondo potranno degustare le oltre 100 etichette delle più recenti tipologie di Morellino di Scansano,

Con una produzione annuale tra 9 milioni e mezzo ed i 10 milioni di bottiglie, il Morellino di Scansano si inserisce a pieno titolo nell’ampio panorama delle denominazioni di qualità di tutta la regione Toscana. 

“E’ fondamentale per i produttori di Morellino di Scansano proporsi sui mercati internazionali rimarcando il legame con la nostra regione – afferma il Presidente Giuseppe Mantellassi essendo la Toscana riconosciuta a livello mondiale come terra di grandi vini, dove il Sangiovese mostra tutta la sua straordinaria unicità”.

Il workshop proseguirà poi con una “Anteprima” della produzione di Morellino di Scansano per buyer internazionali presso la sede consortile in Scansano, prevista per il 19 febbraio, con l’intento di presentare il territorio di origine come elemento fondamentale nella valutazione del prodotto. In questa occasione i produttori potranno proporre le proprie produzioni ad importatori provenienti da Australia, Brasile, Canada, Cina, USA.

I più popolari su intoscana