L'agricoltura apre le porte: "Le 4 stagioni" sono a km zero

Il 10 marzo  al via il tour del gusto dalla Valbisenzio al Montalbano

Decolla in Provincia di Prato il progetto di animazione promosso da Coldiretti Impresa Verde Toscana e finanziato dalla Provincia: incontri, degustazioni, merende e appuntamenti straordinari con i mercati di “Campagna Amica”. Sette aziende agricole aprono le porte agli appassionati per mostrare i segreti della filiera corta e dei prodotti locali.

Primo appuntamento giovedì 10 marzo a Vaiano. Roberto Nocentini, Presidente Provinciale Coldiretti: “Valorizzare stagionalità delle produzioni attraverso attività promozione rivolte al consumatore finale”. Tour degustativi in aziende agricole, assaggi guidati, merende a km zero nelle scuole e mercati esclusivi degli agricoltori firmati “Campagna Amica” nel pratese, dalla Valbisenzio a Montalbano: decolla il progetto di animazione dello sviluppo agricolo-rurale “Le quattro stagioni” finanziato dalla Provincia di Prato nell’ambito del Piano Provinciale dei Servizi di Sviluppo Agricolo e Rurale anno 2008 – art. 10, L.R. 34/2001 così come modificata dalla L.R. 35/2001 e promosso da Impresa Verde Toscana (info su www.toscana.coldiretti.it), che porterà visitatori, cittadini, appassionati, gruppi d’acquisto e scolaresche fin dentro le aziende agricole alla scoperta delle stagionalità dei prodotti che quotidianamente consumiamo sulle nostre tavole, delle tipicità e dei loro segreti. Un progetto a vasto raggio che punta a attirare e attrarre “il consumatore finale – spiega Roberto Nocentini, Presidente Provinciale Coldiretti – attraverso attività di promozione come i mercati, i tour degustativi e le merende a base di prodotti del territorio incentivandone il consumo e rafforzandone l’immagine. Si tratta di valorizzare le imprese agricole e i prodotti legati alla stagione come la castagna, la farina, l’olio extra vergine, il vino di Carmignano, i fichi secchi o i biscotti di Prato che ben rappresentano il nostro territorio, legandoli ad un contesto territoriale e ambientale straordinario. Porteremo dentro le aziende agricole il consumatore finale per mostrargli il perché delle nostre eccellenze”.

Teatro delle iniziative saranno proprio le aziende agricole che ospiteranno, a rotazione, un ciclo di tour degustativi (Per informazioni contattare la segreteria Coldiretti Prato allo 055-32357229 oppure scrivere a prato.po@coldiretti.it), oltre ai punti nevralgici della vita pratese come piazze e strade. Primo appuntamento giovedì 10 marzo all’azienda agricola “Del Bello” a Vaiano. A seguire: martedì 15 marzo al “Podere Midolla”, a Carmignano; martedì 22 marzo a “Le Ginestre” a Carmignano; venerdì 25 all’azienda “Birra Granducato” a Prato; martedì 29 marzo al “Ponte alla Villa” a Cantagallo; sabato 2 aprile a “La Bottega del miele” a Cantagallo e mercoledì 6 aprile all’azienda “Paolo Colzi” a Prato. Momenti tagliati su misura del consumatore finale e occasioni mirate per presentare e regalare la “Guida alla spesa nei mercati di Campagna Amica” della Provincia di Prato (per conoscere tutti gli appuntamenti in Toscana vai su www.campagnamica.it) dove trovano spazio, oltre agli appuntamenti settimanali del mercato esclusivo in Via Zarini – Parrocchia della Madonna dell’Ulivo e Piazza del Mercato Nuovo, le aziende agricole che hanno partecipato al progetto e che sono il simbolo, insieme alla stagionalità, di qualità delle produzione e di antichi modelli agricoli.

.

05/03/2011