Innovazione/

Medicina sportiva, ateneo e Coni fanno squadra

Ricerca, formazione e didattica: firmato un protocollo d’intesa con l’Università di Pisa

FISIOTERAPIA

Tre anni di tempo per mettere in cantiere una collaborazione tra ateneo pisano e comitato regionale del Coni in ambito di formazione e ricerca nel settore dello sport.

Il protocollo d’intesa ha individuato diversi ambiti di possibile cooperazione, che vanno dalla ricerca e sperimentazione alla formazione, dalla didattica alla ideazione e realizzazione di master. In particolare, le aree interessate saranno la progettazione di impiantistica sportiva, la medicina sportiva e il doping, la comunicazione e il marketing, il management per le società sportive e per l’impiantistica sportiva, il giornalismo e il diritto sportivo, l’attività motoria e sportiva, la psicologia, la storia dello sport e della formazione sportiva, l’orientamento allo sport.

“Questo accordo – ha commentato il rettore Pasquali – rappresenta un’importante occasione per diffondere il patrimonio di conoscenze dell’Ateneo, in diversi ambiti e settori disciplinari, e per metterlo a disposizione delle istituzioni sportive presenti sul territorio. Contemporaneamente, il protocollo faciliterà l’accesso degli studenti dell’Ateneo a nuove pratiche e strutture sportive. Senza dimenticare che, proprio grazie alla firma odierna, potremo organizzare in forma congiunta convegni, seminari, iniziative di formazione, ricerche per tesi e specializzazioni”.

I più popolari su intoscana