Made in Toscana/

Mps social: chat, forum e blog per la comunicazione interna

La piattaforma digitale per comunicare con i dipendenti gestirà oltre 10 milioni di accessi mensili

Il Gruppo Montepaschi rinnova completamente filosofia, strumenti e modalità di comunicare con i suoi dipendenti. Da ottobre sarà operativa la nuova intranet aziendale concepita per favorire la circolazione e la condivisione delle informazioni e per permettere il dialogo in tempo reale tra la banca e le oltre 30.000 risorse. Il tutto avverrà in chiave “social”, attraverso il supporto di strumenti di networking come chat, blog, forum, wiky e real time editing. In linea con il piano d’impresa 2011-2015, Banca Monte dei Paschi mette dunque in campo tecnologia e innovazione per incentivare l’engagement professionale e la crescita del personale, stimolando la partecipazione individuale e la condivisione collettiva delle competenze.

Gli oltre 30.000 dipendenti del Gruppo e l’intera rete delle filiali saranno in grado di dialogare in tempo reale con le strutture di riferimento territoriali e centrali, favorendo la condivisione di reportistica economica e commerciale in maniera puntuale e senza l’utilizzo della posta elettronica. La chat aziendale non sarà più semplice strumento di messaggistica, ma supporto multimediale indispensabile per lo scambio di allegati e materiali audio e video, così dalla propria scrivania saranno possibili riunioni e video conferenze tra colleghi dislocati su tutto il territorio nazionale.
Le strutture centrali proporranno blog tematici e profilati su argomenti di interesse commerciale e istituzionale
dai quali trarre suggerimenti e contributi per l’efficientamento dei processi di vendita e organizzativi.

La nuova piattaforma consentirà di gestire oltre 10 milioni di accessi mensili, 1.000.000 di documenti, e potrà contare sulla forza di 300 redattori interni e di 11 portali internet. Cambia così il paradigma della comunicazione aziendale, da verticale a cascata, uno scambio multi direzionale che coinvolge in ogni sua fase il Gruppo, le singole aziende e le risorse umane. La comunicazione interna si trasforma così da semplice gestore di strumenti a presidio di un network ed evolve verso il ruolo di ricettore dei cambiamenti che interagiscono quotidianamente con il modo di vivere e di lavorare delle persone.

I più popolari su intoscana