Cultura/

Natività virtuale, così gli Uffizi festeggiano il Natale

Un regalo della Galleria agli appassionati d’arte: sul sito capolavori in alta definizione per celebrare le festività, da Leonardo fino a Gentile da Fabriano

natività

Otto opere in alta definizione dedicate alla Natività sono le protagoniste della mostra virtuale ‘Oggi è nato per voi un Salvatore’, un ‘regalo’ degli Uffizi di Firenze per queste festività.  L’esposizione già visibile sul sito ufficiale della Galleria, ripercorre tre secoli di raffigurazione della Natività: dall’Adorazione dei Magi’ di Gentile da Fabriano del 1423, passando per quella celeberrima e recentemente restaurata di Leonardo da Vinci e ancora i capolavori di Hugo van Der Goes, Amico Aspertini, Albrecht Dürer, Gherardo delle Notti e Livio Mehus, fino alla versione tardo seicentesca di Luca Giordano.

 

Fig. 7

Per il direttore delle Gallerie degli Uffizi, Eike Schmidt, la mostra digitale rappresenta “una visita più speciale del solito” e offre “lo spunto per soffermarci tutti insieme su una immagine conosciutissima in tutto il mondo, un’icona che ci stimola a riflettere in ultima analisi sul senso più profondo dell’uomo, al di là della sua condizione sociale, della provenienza o del colore della sua pelle”.

Natività ed Adorazione dei Magi, aggiunge la curatrice Anna Bisceglia, “sono due fondamentali episodi evangelici scolpiti, incisi, miniati in mille diverse varianti, che assecondano il gusto del tempo in cui furono eseguite”.

I più popolari su intoscana