Attualità/

Olimpiadi, addio a Roma 2020 Adesso spazio al ciclismo mondiale

Entro la fine del mese di febbraio sarà annunciata l’istanza di "grande evento" presso il Consiglio dei Ministri: a confermarlo Riccardo Nencini

Mondiali Ciclismo

Entro la fine di febbraio arriverà in Consiglio dei Ministri l’istanza di “grande evento” per i mondiali di ciclismo del 2013, che si svolgeranno in Toscana nel settembre dell’anno prossimo. Ad annunciarlo nei giorni scorsi l’on. Riccardo Nencini, assessore regionale della Toscana e presidente del Comitato istituzionale per i Mondiali 2013, al termine di un incontro con il viceministro per le infrastrutture del governo Monti, Mario Ciaccia. 
“Stiamo lavorando – spiega Nencini – per avviare la procedura che consente di coprire finanziariamente l’evento e di realizzare le opere infrastrutturali necessarie. Un tassello decisivo che si aggiunge a quanto assicurato anche dal ministro per lo Sport Piero Gnudi circa l’impegno del governo per garantire una parte delle risorse necessarie all’organizzazione. “Saltate le Olimpiadi di Roma – conclude Nencini – abbiamo ricevuto il testimone per l’unico grande evento sportivo che si svolgerà in Italia almeno per i prossimi quindici anni. Ne siamo onorati e lavoreremo con impegno e grande senso di responsabilità per regalare al nostro paese una manifestazione di alto livello e in grado di dimostrare la capacità organizzativa delle istituzioni toscane e di tutto il movimento ciclistico”.

Topics:

I più popolari su intoscana