Per l'Estate Fiorentina arriva il cinema all'aperto agli Uffizi

Tra le ipotesi del sindaco Nardella anche quella di portare l'arena cinematografica nel piazzale della Galleria: l'idea piace al direttore del museo, Eike Schmidt

Una delle novità dell'Estate Fiorentina potrebbe essere un cinema all'aperto nel piazzale degli Uffizi: l'ipotesi presentata ieri dal  sindaco di Firenze Dario Nardella, durante un'audizione alla commissione cultura di Palazzo Vecchio, piace anche al direttore del museo, Eike Schmid.

L'idea è quella di valorizzare l'area nel periodo estivo, non solo a fini di promozione culturale ma anche in funzione antiabusivismo: "Ne ho discusso con il direttore delle gallerie Eike Schmidt - ha spiegato Nardella - e siamo entrambi favorevoli a organizzare lì attività, così anche per mettere un freno al problema degli ambulanti abusivi di notte. Tra le ipotesi c'è anche quella del cinema all'aperto".

Nel corso dell'audizione il sindaco ha anche annunciato lo stop alla Notte bianca, organizzata annualmente il 30 aprile. Le energie per l'organizzazione di eventi, ha spiegato Nardella, verranno spese per il potenziamento dell'Estate fiorentina, che quest'anno avrà anche 50 mila euro in più come dotazione economica da parte del Comune. "Stiamo preparando - ha detto Nardella - un'edizione particolarmente significativa dell'Estate Fiorentina, che si svolgerà anche in luoghi inediti, dal parco dell'Argingrosso a quello dell'Anconella, per coinvolgere nelle iniziative estive tutta la città e non solo il centro storico. Proprio per dedicarci all'organizzazione dell'Estate abbiamo optato per lo stop alla Notte bianca".

07/04/2017