Viaggi/

Primo maggio di arte a Lucca Ingresso libero ai Musei nazionali

Giovedì 1 maggio Villa Guinigi e Palazzo Mansi saranno aperti con il consueto orario ma ad ingresso gratuito per tutti

Palazzo Mansi, Lucca

L’arte apre le porte ai visitatori. In occasione della Festa dei Lavoratori, giovedì 1 maggio i Musei nazionali di Palazzo Mansi e Villa Guinigi saranno liberamente accessibili rispettando il normale orario di apertura dalle 8.30 alle 19.30 (ultimo ingresso ore 19.00).

Villa Guinigi rappresenta il museo della città di Lucca e del suo territorio, grazie ad una delle più ricche ed interessanti raccolte di opere d’arte prodotte da artisti lucchesi o stranieri operanti in città per la committenza ecclesiastica e laica. Nelle sale della Villa, in stile tardo gotico, si ripercorre la storia della città, partendo dall’VIII secolo a.C. con la collezione archeologica (con reperti del periodo etrusco, romano e longobardo), per arrivare al Settecento con opere in prevalenza a soggetto sacro che provengono da chiese e conventi soppressi o chiusi al pubblico. 

Palazzo Mansi, invece, è un vero e proprio museo-residenza. Il Museo costituisce un documento esemplare delle dimore dei mercanti lucchesi, in stretta connessione alle peculiari vicende della nobiltà locale. Trasformato alla fine del XVII secolo dalla famiglia proprietaria in “palazzo di rappresentanza” e allestito secondo il gusto barocco imperante, si configura oggi come importante esempio di “museo nel museo”. Negli ambienti di questa tipica residenza lucchese, oltre arredi e arazzi, è custodita la Pinacoteca con dipinti delle scuole italiane e non del XVI- XVIII secolo.

 

Informazioni:

Museo Nazionale di Villa Guinigi
Via della Quarquonia, Lucca

Tel. 0583 496033

Fax 0583 496033

Museo Nazionale di Palazzo Mansi
Via Galli Tassi 43, Lucca 

Tel. 0583 55570

Fax 0583 312221

sbappsae-lu.museilucchesi@beniculturali.it

www.luccamuseinazionali.it

I più popolari su intoscana