Cultura/

Riapre dopo 8 anni il “Gran Guardia” E’ lo storico cinema di Livorno

Buone notizie per la città labronica che potrà contare su due nuove sale da 300 posti

Gran Guardia, cinema storico di Livorno

Il Gran Guardia, storico cinema teatro nel centro di Livorno, torna a nuova vita dopo 8 anni di chiusura. Una nuova veste che alla fine di un’opera di completa ristrutturazione della struttura originaria da oltre 1800 posti, ha portato alla realizzazione di due sale da 300 posti con schermi da 10 metri per 4,8 dotate di tutti i comfort e delle più moderne tecnologie, di una mediateca che sarà collegata alla Mediateca regionale – oggi parte di Fondaziona Sistema Toscana – e un ristorante/bar.

Inaugurato lo scorso 28 novembre, l’apertura del cinema al pubblico è stata il 7 dicembre. Pai Mei, la società alla quale è stata affidata la gestione delle sale, ha dichiarato di volere portare a Livorno cinema adatto a tutti, con film d’essai, commerciali, cartoni animati, ma anche proiezioni di film restaurati e concerti live ed opere liriche.

I fasti del passato alla nuova Gran Guardia, sono oggi in un’area museale, ‘Memorabilia’, che raccoglie i ricordi di più di cinquant’anni di attività del cinema teatro: le vecchie cineprese, le locandine storiche, una con dedica autografa di Totò, e tutti i ricordi del passaggio dei più grandi artisti della commedia italiana del dopoguerra.

I più popolari su intoscana