Salute/

Salute online, ecco le novità su ricette e fascicolo sanitario con Spid

Nuovi servizi grazie all’identità unica digitale: ecco cosa è possibile fare online per accedere a info sulla propria salute (e non solo)

Ticket

Nuovi servizi per la sanità toscana: da questo mese infatti è possibile accedere al Fascicolo sanitario elettronico e di conseguenza alla ricetta medica dematerializzata con l’identità unica digitale di Spid (che consente di accedere a tutti i servizi pubblici attraverso un solo username e password). Per l’uso di SPID non è necessario alcun lettore di smart card e può essere utilizzata sia da computer fisso che dal proprio tablet o smartphone .

La rivoluzione digitale in atto ha consentito dunque dal 2011 di informatizzare tutto il ciclo di vita della ricetta medica, permettendo il passaggio telematico dei dati in essa contenuti dal prescrittore all’erogatore attraverso un sistema centralizzato che connette tutti gli attori del processo. Il tutto ha permesso, in questa fase iniziale del processo, di dematerializzare l’intero ciclo di vita della prescrizione medica, demandando ad un semplice promemoria, rilasciato al cittadino, il contatto fra il prescrittore e l’erogatore.

Da luglio 2017 anche il cittadino, oggetto della prescrizione, potrà avere accesso diretto alla sua prescrizione medica farmaceutica attraverso il proprio Fascicolo Sanitario Elettronico Toscano. Quindi, utilizzando il proprio fascicolo, il cittadino potrà accedere ad ogni prescrizione medica farmaceutica dematerializzata per consultazione o ristampa del relativo promemoria.

Il sistema del SSR pubblicherà, in tempo reale, il promemoria sul Fascicolo Sanitario Elettronico, dando la possibilità di accedere a tale documento tramite il proprio PC (https://servizi.toscana.it/sis/FSE/) o tramite l’APP “smartSST” (per Android e IOS).

I più popolari su intoscana