Viaggi/

Sito del turismo: la Toscana lancia le versioni multilingua

La Toscana segue le nuove esigenze del turismo lanciando online le nuove versioni in lingua del portale del turismo. Il sito www.turismo.intoscana.it oltre a parlare inglese si dota anche delle versioni in tedesco, russo, portoghese e cinese. Il portale, punto di riferimento dell’ecosistema di promozione della Toscana online, ha registrato nei primi 9 mesi del […]

La Toscana segue le nuove esigenze del turismo lanciando online le nuove versioni in lingua del portale del turismo. Il sito www.turismo.intoscana.it oltre a parlare inglese si dota anche delle versioni in tedesco, russo, portoghese e cinese. Il portale, punto di riferimento dell’ecosistema di promozione della Toscana online, ha registrato nei primi 9 mesi del 2013 ben 7,5 milioni di visualizzazioni e 3,5 milioni di visitatori unici. Entrambi i dati triplicano i risultati registrati nello stesso periodo del 2012.

Collegato al sito del turismo c’è anche www.toscanaevents.it, la piattaforma che racchiude il panorama di concerti, musical, sagre, rappresentazioni teatrali, convegni, eventi sportivi, congressi in programma ogni giorno in Toscana. Il sito, realizzato da Regione Toscana attraverso Fondazione Sistema Toscana, è aperto al contributo di istituzioni, associazioni di categoria, operatori turistici che possono inserire autonomamente i loro eventi. Nell’arco degli ultimi 12 mesi sono stati recensiti su www.toscanaevents.it oltre 10.000 eventi.

Ottimi risultati anche sul fronte dei social network: il team di Fondazione Sistema Toscana ha prodotto in poco più di un anno circa 10.000 post su Facebook e Twitter che hanno generato un aumento dell’engagement (interazione tra contenuti) del +642% su Facebook e del 105% su Twitter. Con oltre 500.000 fan, distribuiti tra le 7 fanpage tematiche, la Toscana è la regione più seguita su Facebook, in seconda posizione la Sicilia. La conferma del primato della Toscana online arriva indirettamente anche dai dati dei portali conosciuti in tutto il mondo come Trivago, Tripadvisor e Skyscanner.

I più popolari su intoscana