Viaggi/

Sposarsi in Toscana: nuove location inedite tra i tesori di Siena

Il Comune apre ai matrimoni civili anche la splendida Loggia dei Nove di Palazzo Pubblico, la Fortezza Medicea, la Biblioteca degli Intronati ma anche il Museo Civico

Sposarsi in Toscana, dal mare alle colline del Chianti fino alle città d’arte, è il sogno di sempre più viaggiatori, che arrivano da ogni parte del mondo per celebrare il loro grande giorno nella nostra regione.

Adesso grazie al programma “Wedding in Tuscany” Siena apre le porte a cittadini e turisti di location davvero uniche dove convolare a nozze: grazie al nuovo regolamento comunale, ci si potrà sposare non solo nelle classiche sale di Palazzo Pubblico, ma anche nella Loggia dei Lanzi, la splendida balconata costruita nel Trecento che si affaccia sul retro del Comune, con un panorama mozzafiato sull’Orto de’ Pecci

Tra le nuove location senesi dove pronunciare il fatidico sì anche la Fortezza Medicea con i suoi bastioni, la Sala storica della Biblioteca degli Intronati e la Sala principale di Palazzo Patrizi, ma anche l’originale Teatro dei Rinnovati e la Sala del Concistoro del Museo Civico.

I più popolari su intoscana