Made in Toscana/

Stefano Ricci sfila al Museo del Duomo di Firenze per Pitti Uomo

Per la prima volta un evento legato alla moda nel nuovo spazio espositivo inaugurato lo scorso ottobre

Il nuovo Museo dell’Opera del Duomo di Firenze, inaugurato lo scorso ottobre, ospiterà per la prima volta un evento legato al mondo della moda: l’appuntamento è per lunedì 11 dicembre, alla vigilia di Pitti Immagine Uomo, con “Nel nome del figlio”, l’iniziativa organizzata da Stefano Ricci per 100 ospiti internazionali.

“Nel nome del figlio” vuole essere un tributo della maison fiorentina alla “bellezza del luogo e ai contenuti che esprime”. Ma Ricci intende contemporaneamente lanciare un messaggio ai più giovani. A Pitti Immagine Uomo verrà infatti presentata in anteprima la nuova collezione SR Junior, pensata come completamento della proposta maschile: l’uomo e il figlio, anche come anelli della trasmissione di valori.

Il designer fiorentino, affiancato dai figli Niccolò e Filippo nella gestione del gruppo, ha immaginato la collezione pensata per i più giovani (pelli pregiate per la linea di giubbotti, maglioni con dettagli in pelliccia, fodere con stampe di beagle e bassethounds) tenendo la barra dritta sulla produzione sartoriale della maison.

I più popolari su intoscana