Cultura/

Tocca le stelle nel Duomo di Siena: riapre la Porta del Cielo

Dal 9 marzo al 31 ottobre un percorso speciale nei sottotetti della Cattedrale per un colpo d’occhio unico sulla città del Palio, mentre il Pavimento sarà scoperto di nuovo a luglio

Donatello, Michelangelo, Nicola Pisano: sono solo alcuni dei grandi maestri che hanno lavorato al Duomo di Siena, un vero scrigno di tesori dell’arte che dal 9 marzo al 31 ottobre svela tutte le sue bellezze nascoste aprendo un percorso molto speciale, quello della Porta del Cielo. L’itinerario guidato consente di entrare nei sottotetti della Cattadrale, rimasti per secoli chiusi al pubblico, a cui si accede percorrendo una scala a chiocciola, inserita dentro una delle torri terminanti con guglie che fiancheggiano la magnifica facciata del Duomo.

Una volta giunti sopra le volte stellate della navata destra inizia un itinerario riservato a piccoli gruppi che, accompagnati da una guida esperta, potranno camminare sopra il sacro tempio e ammirare non solo gli interni del Duomo visti dall’alto ma anche un panorama mozzafiato su Siena, compresa la Torre del Mangia.

sfoglia la gallery

Un’anteprima bellissima in attesa che il Duomo scopra di nuovo il suo Pavimento, solitamente coperto per proteggerlo dal calpestio di fedeli e visitatori: una vera opera d’arte di marmo che quest’anno in occasione dell’Expo sarà visibile per tutto il mese di luglio e poi dal 18 agosto al 27 ottobre.
Al tappeto marmoreo hanno lavorato dal Medioevo all’Ottocento artisti come il Sassetta o Domenico Beccafumi, oltre al pittore umbro Bernardino di Betto detto il Pinturicchio.

La visita ai Sottotetti del Duomo, della durata di 30 minuti, comprende anche la Cattedrale con la Libreria Piccolomini, mentre il biglietto All Inclusive Opa permette di entrare non solo nella Porta del Cielo ma di completare il tour visitando tutti gli altri siti del complesso museale (Cattedrale e Libreria Piccolomini, Museo dell’Opera Metropolitana e panorama dal Facciatone, Battistero e Cripta sotto il Duomo).

Per informazioni e prenotazioni obbligatorie:
0577/286300 opasiena@operalaboratori.com
www.operaduomo.siena.it

 

 

 

I più popolari su intoscana