Attualità/

Torna il Festival del volontariato a Lucca: protagonisti i giovani

Tra gli ospiti dell’evento a Palazzo Ducale anche il ministro dell’Istruzione, Valeria Federli, e il responsabile della Protezione civile Fabrizio Curcio

Saranno i giovani i protagonisti del Festival del volontariato, che torna a Lucca dal 12 al 14 maggio a Palazzo Ducale e vedrà coinvolti in eventi speciali, workshop, e laboratori centinaia di studenti delle scuole superiori e i giovani del servizio civile. 

Tra gli ospiti della manifestazione dedicata al terzo settore anche il ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli, il sottosegretario al Lavoro Luigi Bobba, il capo della Polizia Franco Gabrielli, il responsabile della Protezione civile nazionale Fabrizio Curcio, il presidente della Compagnia di San Paolo Francesco Profumo, lo scrittore Edoardo Albinati e l’attrice Veronica Pivetti.
La sessione inaugurale del Festival, alla sua settima edizione e organizzato dal Centro nazionale per il volontariato e dalla Fondazione Volontariato e partecipazione, si intitola ‘Ricostruire l’anima dell’Italia’ e vedrà tra i partecipanti Gabrielli e Alessandro Rosina, docente dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Venerdì sarà a Lucca il sottosegretario al lavoro Luigi Bobba, che parlerà di volontariato e impresa sociale.

Sabato 13 maggio il ministro Fedeli sarà presente al Festival per l’evento di lancio da parte dell’Istituto italiano della donazione del Giorno del dono 2017. Fedeli incontrerà insieme a Profumo gli studenti delle scuole lucchesi che aderiscono al Giorno del dono. Sempre sabato saranno a Lucca Curcio, Albinati e Pivetti, ospite di un evento organizzato dal Gruppo 201 Lucca di Amnesty International. Ancora sabato concerto di The Trouble Notes a cui seguirà un’esercitazione di protezione civile in piazza Grande. Domenica 14 maggio per la chiusura eventi di animazione in piazza e in tutto il centro storico di Lucca.

I più popolari su intoscana