Ambiente/

Torna il Mercatale in piazzaA Empoli la spesa è a km zero

Appuntamento sabato 28 aprile 2012, dalle 9 alle 13. Si potranno acquistare anche il carciofo empolese ed il fagiolo di Sorana

Il carciofo empolese sarà quello del primo raccolto dell’azienda agricola Ionis Aggravi di Castelfiorentino. Colore verde intenso, tendente al violaceo, il carciofo empolese ha una forma subcilindrica ed una consistenza tenera e compatta. Il gusto è delicato, le brattee non presentano spine ed il sapore è dolce amaro. Può essere mangiato crudo (a pinzimonio) oppure cotto lessato, al tegame o meglio ancora fritto. Ottimo anche nella preparazione di risotti, lasagne e primi piatti in genere. E’ eccellente anche se messo sott’olio previa scottatura in vino bianco e aceto. Il marchio “Carciofo empolese” è stato registrato dal Circondario Empolese Valdelsa alla Camera di commercio di Firenze nel 2009.

Il fagiolo di Sorana Igp sarà invece il prodotto di punta dell’azienda agricola Mariani Simone. L’indicazione geografica protetta è riservata alla granella secca ottenuta da piante coltivate nella zona riconosciuta come tipica del fagiolo di Sorana. Grazie all’Igp è stato possibile diminuire drasticamente la commercializzazione dei falsi perché ora il consumatore sa che il vero fagiolo di Sorana è solo quello confezionato. Il disciplinare, infatti, vieta la vendita del prodotto in maniera sfusa. Nel 2003 il fagiolo di Sorana è stato riconosciuto come presidio Slow Food.

Il Mercatale in Empoli è promosso dal Comune di Empoli, Regione Toscana, Circondario Empolese Valdelsa. Accanto a loro, le associazioni di categoria Cia e Coldiretti ed Exponent in qualità di partner tecnico. Per informazioni, consultare sito web, www.exponent.it tel. 0571/76303.

Topics:

I più popolari su intoscana