Made in Toscana/

U.S. Polo Assn. sponsor del Polo Circuit Gold Cup 2010

Per la prima volta il marchio americano veste una squadra di polo

U.S. Polo Assn., lo storico marchio americano di abbigliamento, sigla un importante accordo per la sponsorizzazione del Polo Circuit Gold Cup 2010, il circuito di tornei internazionali di polo di alto spessore sportivo che, tra gli eventi di quest’anno, prevede il Cortina Winter Polo, il Tuscany Spring Polo e il Costa Smeralda Polo.
Per la prima volta dall’esordio del marchio sul mercato europeo, il gioco del polo oltre a essere il principale motivo di ispirazione delle collezioni di abbigliamento firmate U.S. Polo Assn., diventa anche il protagonista indiscusso di una nuova sfida: essere il trade union tra il brand e il campo, assecondando con eleganza le personalità dei giocatori.

L’accordo infatti prevede, insieme alla sponsorizzazione dell’intero Circuito, anche il coinvolgimento diretto sul terreno di gioco di U.S. Polo Assn. come team sponsor della squadra che indosserà la maglia con i colori istituzionali del brand, tratta dalla nuova collezione Polo Special Tournament Limited Edition. L’appuntamento con la squadra U.S. Polo Assn. è fissato per domenica 21 febbraio, data in cui è previsto l’inizio delle partite del Cortina Winter Polo 2010, il torneo di polo su neve che affonda le proprie radici nel lontano 1989.

“Il gioco del polo – ha dichiarato Lorenzo Nencini, manager di Incom e responsabile del Progetto U.S. Polo Assn. – presenta delle ottime potenzialità di crescita nel nostro Paese e noi non possiamo che ritenerci fortemente coinvolti su questo fronte. Si tratta dell’anima del brand, di un mondo che è nel nostro DNA e che rappresentiamo con l’abbigliamento. Con questa sponsorizzazione entriamo in un circuito importante, nonché in una realtà stimolante di cui condividiamo appieno i valori”.

Le regole del gioco del polo
Una partita di polo si disputa su un terreno di gioco lungo 275 metri e largo 180 fra due squadre composte da quattro giocatori in sella a cavalli e muniti di mazze, denominate stecche, che vengono utilizzate per colpire una palla. Una squadra segna un punto ogni volta che un suo giocatore riesce a mandare la palla nella porta avversaria. Vince la squadra che segna più punti. Se la partita, al termine dei tempi regolamentari, si chiude in pareggio, si procede con uno o più tempi supplementari. Ai numeri sulle maglie dei giocatori corrisponde una posizione in campo: il numero 1 è l’attaccante più avanzato, il 2 la seconda punta, il 3 è il regista e il 4 è il difensore.

ABOUT U.S. POLO ASSN.
Sin dal 1890 United States Polo Association è l’unica organizzazione no-profit che rappresenta e certifica ufficialmente tutti i club del gioco del polo negli Stati Uniti e nel Canada. Il marchio U.S. Polo Assn. ha licenziatari in tutto il mondo e i suoi profitti vengono re-investiti a supporto del gioco del polo. Le collezioni abbigliamento uomo, donna, bambino e accessori (scarpe, borse ed orologi) sono distribuite nei department store, nei negozi multi-brand e nei numerosi monomarca presenti in America, Asia, Scandinavia, Russia e nell’Est Europa.
Nel 1999 la Jordache Group, un’importante compagnia americana nel settore abbigliamento, ha acquisito la licenza per gli Stati Uniti e, in un periodo di 7 anni, il giro d’affari di U.S. Polo Assn. ha superato i 400 milioni di dollari e l’espansione sempre crescente ha permesso a U.S. Polo Assn. di approcciare anche il mercato europeo in partnership con Incom.

I più popolari su intoscana