Enogastronomia/

Wine Shuttle in Toscana per Cantine Aperte

Bus speciali da Siena e Pisa porteranno gli enoturisti nel cuore delle vigne

Vigneto vigna vino siena

Arriva lo “Wine shuttle” per portare gli enoturisti nel cuore delle vigne toscane. Il Movimento Turismo del Vino, in occasione dell’evento “Cantine aperte” di domenica 30 maggio, mette per la prima volta a disposizione degli appassionati bus navette che rispondono a diverse esigenze quali maggiore conoscenza del territorio, trasporto sicuro e wine tasting presso le cantine e aziende che partecipano alla manifestazione.

Sono oltre 140 le aziende toscane che aderiscono a questa edizione di Cantine Aperte, confermando ormai il successo storico della manifestazione. Offriranno agli appassionati degustazioni di vini e prodotti tipici oltre ad iniziative collaterali pensate dai singoli produttori per tutta la giornata di domenica. Cantine Aperte, è l’evento più importante che si svolge in Italia con protagonista il vino, la sua gente e i suoi territori.

Da ben 18 anni, nell’ultima domenica di maggio, le cantine socie del Movimento Turismo del Vino aprono le proprie porte al pubblico, favorendo un contatto diretto con gli appassionati del vino. La manifestazione festeggia la maggiore età con un’edizione speciale, tutta incentrata sul tema del rispetto dell’ambiente. Lo slogan di quest’anno sarà infatti Naturalmente… Cantine aperte, che, come spiega la presidente del Movimento toscano Alioscia Lombardini,: “sintetizza il piacere di una giornata all’aperto, la naturalezza di un gesto come bere un buon bicchiere di vino, il rispetto per la natura che tutti i soci MTV fanno proprio da sempre e la genuinità dei prodotti della nostra terra. Senza dimenticare l’invito al bere consapevole rivolto a tutti gli appassionati, soprattutto al pubblico più giovane”.

Due gli Wine Shuttle in servizio domenica: uno a Siena e l’altro a Pisa. I bus – navetta seguiranno un percorso a tappe con “fermate – degustazioni” che si susseguiranno per tutta la giornata, attraverso itinerari ad hoc nelle zone dedicate alla viticoltura della regione Toscana in sicurezza e tranquillità. Il programma senese prevede la partenza da piazza Gramsci alle 9 e il rientro, sempre in piazza Gramsci, alle 19. Sarà possibile visitare due cantine a Montalcino e due cantine a Montepulciano con degustazioni di Brunello e Nobile, al prezzo di 25 euro alla prevendita e 29 alla partenza. Da Pisa, invece, lo Wine Shuttle partirà da piazza della stazione alle 9, ma si può prendere anche alla prima fermata: Pisa Cisanello in via di Cisanello (nel parcheggio del centro commerciale) alle 9.20.

I partecipanti partiranno alla volta di Terricciola per una visita e degustazione dei vini delle colline pisane della Val d’Era. Il viaggio prosegue per San Miniato con una breve passeggiata nel centro storico e il trasferimento in cantina per la degustazione dei vini delle colline pisane del Valdarno. Al termine delle degustazioni partenza per Pisa con arrivo previsto per le 19. Per maggiori informazioni sul servizio di bus navetta è possibile contattare la segreteria organizzativa telefonando allo 0577/46091oppure inviando una mail a info@mtvtoscana.it

Topics:

I più popolari su intoscana